UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Un anno di calcio giovanile

La Spagna si è confermata ancora una volta ai vertici del calcio continentale grazie alla splendida accoppiata Europeo Under 17 e Under 19 UEFA.

Il dominio della Spagna sulla scena continentale a livello giovanile è proseguito nel 2007: con la conquista, per la prima volta nello stesso anno, del Campionato Europeo Under 17 e Under 19 UEFA. Gli iberici si sono messi in mostra anche sulla vetrina mondiale, pur fallendo all’ultimo i traguardi del Mondiale Under 17 e Under 20 FIFA.

Bojan decisivo
La Spagna ha conquistato ben sei titoli continentali a livello di Under 16 e ha raggiunto due finali su tre edizioni dell’Europeo Under 17, riuscendo finalmente a sollevare il trofeo in Belgio a maggio. La squadra allenata da Juan Santisteban ha vinto il Gruppo A davanti a Francia, Germania e Ucraina, ma ha avuto bisogno di un gol in extremis di Bojan Krkić contro i padroni di casa per pareggiare e allungare la sfida ai calci di rigore, dove ha poi prevalso 7-6. L’Inghilterra ha vinto il Gruppo B precedendo Belgio, Olanda e Islanda, alla prima partecipazione alla fase finale di un torneo UEFA dopo dieci anni, prima di superare 1-0 la Francia in semifinale. La finale, giocata a Tournai, è stata decisa da un gol di Bojan. "Vincere una finale è sempre una grande gioia - ha dichiarato Santisteban -. È un momento straordinario per i giocatori. Ricorderò sempre questo torneo e questa squadra, una delle migliori che abbia mai avuto dal punto di vista tecnico".

'Giocare per vincere'
La Spagna si è quindi imposta in Austria, diventando la prima squadra a difendere con successo il titolo europeo Under 19. Santisteban, in panchina al posto di Ginés Meléndez, ha guidato la squadra al primo posto nel Gruppo A davanti a Grecia, Portogallo e Austria. Mentre nel Gruppo B Germania e Francia hanno battuto la concorrenza di Serbia e Russia, prima di cadere in semifinale rispettivamente contro Grecia, 3-2 con gol decisivo all’ultimo minuto di Andreas Lampropoulos, e Spagna, 4-2 ai calci di rigore dopo 120 minuti senza gol. In finale è bastato ancora un gol, una punizione di Daniel Parejo, per regalare alla Spagna il quarto titolo Under 19 in sei edizioni a Linz. Santisteban, all’ottavo successo continentale, ha commentato: "Non giochiamo mai bene le finali, giochiamo soltanto per vincerle. L’importante è non perdere, ed è quello che abbiamo fatto”.

Sconfitte mondiali
La spina dorsale del gruppo dell’Under 19 ha quindi partecipato al Mondiale Under 20 in Canada, dove è stata sconfitta nei quarti dalla Repubblica Ceca. Fra le altre rappresentanti europee, la Scozia non ha superato la fase a gironi, il Portogallo e la Polonia hanno perso negli ottavi contro Cile e Argentina, e l’Austria è stata sconfitta in semifinale 2-0 dalla Repubblica Ceca. La finale è andata all’Argentina, che si è laureata campione del mondo per la sesta volta, battendo 2-1 la Repubblica Ceca. Il Mondiale Under 17 si è svolto in Corea del Sud, con il Belgio fanalino del Gruppo E. Francia e Inghilterra si sono arrese nei quarti rispettivamente a Spagna e Germania. I tedeschi hanno poi chiuso il torneo al terzo posto, mentre la Spagna, priva dello squalificato Bojan, ha perso la finale 3-0 ai rigori contro la Nigeria dopo che i tempi regolamenti si erano conclusi senza reti.

Conferenza
La Coppa Meridian UEFA-CAF con la nuova formula si è giocata in primavera a Barcellona, con la formazione all-star europea che ha battuto quella africana. L’accento era comunque posto sulla formazione: si è tenuta una conferenza di quattro giorni che ha visto la partecipazione di tecnici delle 53 federazioni affiliate UEFA e dei 53 membri della CAF. A novembre si è svolta a Cannes la IX Conferenza sul Calcio d’Elite UEFA, con la partecipazione di oltre 200 delegati e un’ampia gamma di temi in agenda, compresa la licenza UEFA per gli allenatori delle giovanili e il futuro del calcio giovanile in Europa.

Albo d’oro 2007

Campionato Europeo Under 17 UEFA (Belgio)
Primo posto:
Spagna
Secondo posto: Inghilterra
Semifinaliste: Belgio, Francia

Campionato Europeo Under 19 UEFA (Austria)
Primo posto:
Spagna
Secondo posto: Grecia
Semifinaliste: Francia, Germania

Campionato del Mondo Under 17 FIFA (Corea del Sud)
Primo posto:
Nigeria
Secondo posto: Spagna
Terzo posto: Germania
Quarto posto: Ghana

Campionato del Mondo Under 20 FIFA (Canada)
Primo posto:
Argentina
Secondo posto: Repubblica Ceca
Terzo posto: Cile
Quarto posto: Austria