UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Percorso Campioni di UEFA Youth League: le ultime

AZ e Hajduk sono le prime squadre qualificate al secondo turno, mentre mercoledì sono in programma altre 13 partite.

Tom Kerssens esulta dopo il secondo gol dell'AZ contro la Shamrock Rovers
Tom Kerssens esulta dopo il secondo gol dell'AZ contro la Shamrock Rovers MTK Budapest

Sono iniziate le sfide del percorso Campioni di UEFA Youth League. Il primo turno vede in gara 32 squadre in corsa per otto posti agli spareggi: attualmente sono in corso le gare di ritorno.

AZ Alkmaar e Hajduk Split si sono qualificate al secondo turno martedì, mentre 13 degli altri 14 incontri si concludono mercoledì.

I 32 club che partecipano al percorso UEFA Champions League sono le formazioni giovanili delle squadre che prendono parte alla fase a gironi della competizione maggiore di questa stagione e avranno lo stesso calendario. Ad essi si aggiungono le 32 squadre vincitrici dei campionati nazionali giovanili delle federazioni più in alto nel ranking che non si sono qualificati per la fase a gironi della UEFA Champions League (queste squadre partecipano al percorso campioni nazionali). Se la prima squadra di un club che avrebbe diritto di partecipare al percorso campioni è già qualificata alla fase a gironi di UEFA Champions League, allora il posto vacante andrà alla squadra vincitrice del campionato nazionale giovanile della federazione successiva nel ranking.

Le squadre del percorso campioni si affrontano in due turni a eliminazione diretta con gare d'andata e ritorno. Le otto vincitrici del secondo turno accedono agli spareggi, dove affronteranno le seconde classificate degli otto gironi del percorso UEFA Champions League. Le vincitrici di queste sfide si qualificheranno agli ottavi di finale dove troveranno le vincitrici dei gironi del percorso UEFA Champions League.

Secondo turno (26 ottobre e 2 novembre)

AZ Alkmaar - Omonoia / Crvena zvezda
Molde / Hibernian - Nantes / Pyunik
Young Boys / Domžale - AIK / Racing Union
Genk / Slavia Praha - Coleraine / Pobeda
Slavia Sofia / Panathinaikos - Žalgiris Vilnius / Trenčín
Astana / Apolonia - Hajduk Split
Csikszereda Miercurea Ciuc / Galatasaray - Rukh Lviv / Zagłębie Lubin
Ashdod / Borac Banja Luka - MTK Budapest / Jelgava

Primo turno

  • Bilal Mazhar del Panathinaikos ha eguagliato il record di cinque gol segnati in una singola partita nella gara di andata contro lo Slavia Sofia.

Gare di ritorno

Martedì 4 ottobre
Gabala - Hajduk Split 1-2 (tot. 1-5)
Shamrock Rovers - AZ Alkmaar 1-1 (tot. 1-6)

Mercoledì 5 ottobre
Jelgava - MTK Budapest (13:00, andata 0-3)
Slavia Praha - Genk (14:00, andata 2-1)
Apolonia - Astana (14:00)
Pobeda - Corelaine (16:00)
Pyunik - Nantes (16:00, andata 0-2)
Slavia Sofia - Panathinaikos (16:00, andata 0-8)
Omonoia - Crvena zvezda (16:00, andata 0-1)
Galatasaray - Csikszereda Miercurea Ciuc (17:00)
Domžale - Young Boys (18:00, andata 0-3)
Trenčín - Žalgiris Vilnius (18:00, andata 1-2)
Zagłębie Lubin - Rukh Lviv (18:00, andata 0-1)
Racing Union - AIK (19:00, andata 0-5)
Hibernian - Molde (20:00, andata 0-1)

Mercoledì 12 ottobre
Borac Banja Luka - Ashdod (18:30, andata 0-2)

Orari CET

Gare d'andata

Mercoledì 28 settembre
Coleraine - Pobeda 3-2 

Giovedì 15 settembre
Astana - Apolonia 1-1

Lo Young Boys festeggia contro il Domžale
Lo Young Boys festeggia contro il Domžale

Mercoledì 14 settembre
Genk - Slavia Praha 1-2
MTK Budapest - Jelgava 3-0
Rukh Lviv - Zagłębie Lubin 1-0
Panathinaikos - Slavia Sofia 8-0
Young Boys - Domžale 3-0
AZ Alkmaar - Shamrock Rovers 5-0
Žalgiris Vilnius - Trenčín 2-1
Ashdod - Borac Banja Luka 2-
Csikszereda Miercurea Ciuc - Galatasaray 1-1
Crvena zvezda - Omonoia 1-0
Nantes - Pyunik 2-0
AIK - Racing Union 5-0
Molde - Hibernian 1-0

Lunedì 12 settembre
Hajduk Split - Gabala 3-0

Il Rukh Lviv esulta dopo il gol della vittoria contro la Zagłębie Lubin
Il Rukh Lviv esulta dopo il gol della vittoria contro la Zagłębie Lubin

Guida alle squadre

• Pyunik e Coleraine sono le prime squadre di Armenia e Irlanda del Nord a entrare in UEFA Youth League. Con loro il numero di federazioni diverse ad aver partecipato almeno una volta nelle nove edizioni della competizione sale a 45.

• Il Nantes è l'11esimo club francese diverso ad aver preso parte al torneo, eguagliando il record della Spagna (come fatto dalla Germania con l'Eintracht Frankfurt nel percorso UEFA Champions League).

• Oltre a Coleraine, Nantes e Pyunik, gli altri club all'esordio sono: Apolonia, Ashdod, Borac Banja Luka, Csikszereda Miercurea Ciuc, Hibernian, Jelgava, Omonoia, Pobeda, Racing Union, Rukh Lviv, Shamrock Rovers, Slavia Sofia, Trenčín e Zagłębie Lubin.

Date fase a eliminazione diretta

Sorteggio spareggi: 8 novembre, Nyon
Spareggi: 7/8 febbraio
Sorteggio fase a eliminazione diretta (dagli ottavi in poi): 13 febbraio, Nyon
Ottavi di finale: 28 febbraio/1 marzo
Quarti di finale: 14/15 marzo
Semifinali: 21 aprile, Colovray Stadium, Nyon
Finale: 24 aprile, Colovray Stadium, Nyon