UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Aleñá lascia il segno, la Juventus incrocia le dita

Il Benfica vince la sua quinta partita in altrettante gare, Carles Aleñá delizia il Barcellona, la Juventus mantiene vive le speranze di qualificazione mentre il Chelsea vola agli ottavi.

Aleñá lascia il segno, la Juventus incrocia le dita
Aleñá lascia il segno, la Juventus incrocia le dita ©Getty Images

Il Chelsea può dormire sonni tranquilli
Il Chelsea ospiterà il Porto il 9 dicembre con la tranquillità di chi ha già strappato un biglietto per gli ottavi di finale, con un turno d'anticipo nel Gruppo G. Fondamentale è stata la preziosa vittoria di martedì per 4-0 contro il Maccabi Tel-Aviv. 

Il nuovo No10 del Barcelona?
Veder segnare un gol-capolavoro come quello del giovane talento tutto mancino, con la maglia No10 del Barcellona, inevitabilmente non lascia indifferenti.

Grazie a un'autentica magia, Carles Aleñá ha realizzato il suo quinto gol in cinque partite della UEFA Youth League e ha lasciato tutti a bocca aperta. Gol e una prestazione da incorniciare nell'emozionante 3-3 del Gruppo E contro la Roma. L'attenzione nei suoi confronti è destinata a crescere.

Il meraviglioso gol di Aleñá contro la Roma
Il meraviglioso gol di Aleñá contro la Roma

Se giovani talenti come Sergi Roberto, Sergi Samper, Munir El Haddadi e Sandro Ramírez hanno già compiuto il grande salto nella prima squadra blaugrana, anche per Aleñá potrebbe presto prospettarsi un destino simile. Ma attenzione in questo momento a scomodare parole come 'Messi' o 'successore'...
Graham Hunter

Il carattere del Mönchengladbach
Nonostante una tenace rimonta, le speranze del Mönchengladbach si sono spente al triplice fischio finale del 2-2 contro il Siviglia. L'attaccante Dennis Eckert non si abbatte e resta con la testa alta.

Highlights: Mönchengladbach 2-2 Sevilla
Highlights: Mönchengladbach 2-2 Sevilla

"Il modo in cui abbiamo lottato sotto di due reti va davvero apprezzato - ha detto il 18enne, autore di un gol -. Abbiamo mostrato grande spirito e ottenuto un punto contro una squadra molto forte". 
Matthew Howarth

Benfica perfetto
Il Benfica, che ha segnato 28 gol in cinque vittorie nel Gruppo C, è l'unica squadra ancora a punteggio pieno dopo il 5-0 rifilato all'Astana. Se batterà anche l'Atlético il mese prossimo, emulerà il Chelsea (2013/14) e il Manchester City (2014/15), uniche squadre a chiudere la fase a gironi con sei successi su sei. Entrambe erano poi uscite ai quarti di finale.    

Highlights: Juventus - Manchester City 2-1
Highlights: Juventus - Manchester City 2-1