UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Al via le semifinali di UEFA Youth League

L'Anderlecht sfida lo Shakthar 'principe dei rigori' nella prima gara valida per le semifinali, mentre la Roma sarà chiamata a ribaltare i pronostici contro il Chelsea. Tutto sulle sfide di venerdì.

Il trofeo della UEFA Youth League con le maglie delle semifinaliste
Il trofeo della UEFA Youth League con le maglie delle semifinaliste ©UEFA.com

Le semifinali di UEFA Youth League si giocano venerdì. L'RSC Anderlecht affronta l'FC Shakhtar Donetsk nella prima partita in programma, con il Chelsea FC che si troverà di fronte la AS Roma più tardi. Puoi seguire tutta l'azione in diretta su UEFA.com.

RSC Anderlecht - FC Shakhtar Donetsk 13.00
Le possibilità dell'Anderlecht sembravano ridursi dopo la sconfitta per 3-0 nella gara di apertura in casa del Galatasaray AŞ. Da quel momento però la squadra è stata quasi inarrestabile, con le vittorie su Arsenal FC, Borussia Dortmund e Barcellona e la tripletta di Aaron Leya Iseka che ha contribuito alla vittoria contro l'FC Porto 5-0 nei quarti. La squadra di Mohamed Ouahbi può sfruttare un mix d'eccezione: il centrocampista Andy Kawaya vanta esperienza in UEFA Champions League, mentre il portiere Mile Svilar ha solo 15 anni.

Lo Shakhtar è invece l'unica squadra imbattuta rimasta nella competizione. Le sue sfide a eliminazione diretta fino a ora hanno seguito una trama particolare: svantaggio, pareggio e vittoria ai rigori per 5-4. "La mia squadra ha già dimostrato il vero spirito del Donetsk in diverse occasioni", ha detto il tecnico Valeriy Kryventsov, ex internazionale cresciuto a sua volta nelle giovanili del club. "La fortuna aiuta gli audaci".

AS Roma - Chelsea FC 17.15
Il Chelsea è forse la squadra favorita per la vittoria finale dopo una stagione ad altissimi livelli. La squadra di Adi Viveash ha vinto sette delle otto partite stagionali; ha il miglior attacco della competizione con 29 gol e la miglior difesa con sole quattro reti subite. Ha in rosa giocatori che abitualmente si allenano con la prima squadra, con il capocannoniere Dominic Solanke e Ruben Loftus-Cheek che hanno giocato in UEFA Champions League in questa stagione.

Il grande gol-vittoria della Roma nei quarti

La Roma non si dà però per vinta. L'FC Schalke 04 ha dimostrato che il Chelsea non è imbattibile, e la squadra allenata da Alberto De Rossi (padre di Daniele) ha già sovvertito i pronostici in passato. Nonostante tre sconfitte nella fase a gironi è riuscita a qualificarsi, e ha poi eliminato l'AFC Ajax ai rigori prima di superare il Manchester City FC nei quarti di finale.