UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ajax e Olympiacos agli ottavi

Ajax e Olympiacos sono le ultime due squadre ad essersi assicurate un posto agli ottavi della UEFA Youth League. UEFA.com ricapitola tutta l'azione di mercoledì.

Stephy Mavididi dell'Arsenal in azione contro il Dortmund
Stephy Mavididi dell'Arsenal in azione contro il Dortmund ©Arsenal FC

Ajax e Olympiacos sono le ultime due squadre ad essersi assicurate un posto agli ottavi della UEFA Youth League. UEFA.com ricapitola tutta l'azione di mercoledì.

Gruppo A
Club Atlético de Madrid - Olympiacos FC 0-2
• L'Olympiacos approda agli ottavi di finale imponendosi sul campo della capolista del girone. La migliore occasione del primo tempo capita a Roberto Nuñez, ma il portiere ospite Michalis Iliadis gli nega il gol. Nella ripresa la formazione ellenica cresce grazie all'inserimento di Thanasis Androutsos e trova i gol della vittoria grazie a Kostas Megaritis e a capitan Kostas Garefalakis.

Malmö FF - Juventus 2-2
 La Juve, che ormai non può più raggiungere gli ottavi di finale, si fa rimontare due gol di vantaggio in Svezia. I Bianconeri vanno a segno due volte nei primi 21' con Luca Clemenza e Sergio Buenacasa, ma il Malmö - sempre sconfitto nelle prime quattro gare - accorcia rapidamente le distanze con Jacob Blixt e a 8' dal termine trova il pareggio con il subentrato Oliver Stojanovic-Fredin drew them level with eight minutes remaining. Nel finale i padroni di casa restano in dieci per l'espulsione di Anton Kralj, ma la Juve non trova la forza per riportarsi in vantaggio e saluta così il torneo. 

Gruppo B
PFC Ludogorets Razgrad - Liverpool FC 0-3
• I colpi di testa di Oluwaseyi Ojo e Jerome Sinclair portano i Reds sul 2-0 a Sofia al quarto d'ora della ripresa. Nel finale Ojo firma il tris da distanza ravvicinata, 3' dopo il rigore parato a Sergi Canós dal portiere di casa Emil Gospodinov.  

FC Basel 1893 - Real Madrid CF 3-2
• La formazione svizzera compie un importante passo in avanti verso la qualificazione. A quota 12 punti e inseguita da Real e Liverpool a nove lunghezze, al Basilea basterà non perdere la prossima gara per assicurarsi la qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

Gruppo C
FC Zenit - SL Benfica 5-1
• Le Aquile chiudono il primo tempo in vantaggio grazie al gol firmato al 4' da Hildeberto Pereira, ma crollano nella ripresa. Pavel Osipov firma il pareggio russo al 58', poi un colpo di etsta di Dzhamaldin Khodzhaniyazov, un rigore di Ramil Sheydaev e una splendida punizione di Dmitri Skopintsev permettono allo Zenit di prendere il largo. Maksimilian Pronichev chiude i conti con una potente conclusione.

Bayer 04 Leverkusen -AS Monaco FC 4-0
• Il Leverkusen si sbarazza agevolmente del Monaco nonostante l'assenza del bomber Marc Brasnic, autore di cinque reti. I padroni di casa passano in vantaggio a fine primo tempo con Paul Genein e in avvio di ripresa raddoppiano su rigore con Marlon Frey. I gol di Benjamin Henrichs e Björn Rother fanno poi calare il sipario sulla sfida.

Gruppo D
Arsenal FC - Borussia Dortmund 1-0
• L'Arsenal fallisce un rigore nel primo tempo, ma riesce comunque a consolidare il secondo posto nel girone. Il difensore centrale del Dortmund Moise Mbende atterra Ainsley Maitland-Niles in area, ma Daniel Crowley calcia oltre la traversa dal dischetto. Nella ripresa i Gunners alzano i ritmi e trovano il gol-partita con Stephy Mavididi su cross di capitan Alex Iwobi.

Gruppo F
Paris Saint-Germain - AFC Ajax 3-6
• Zakaria El Azzouzi mette a segno quattro gol per l'Ajax, che approda agli ottavi di finale come vincitore del girone. La sfida si accende nella ripresa con ben sette gol, tre dei quali griffati El Azzouzi. L'Ajax scenderà dunque in campo senza pressioni nella sua ultima partita, mentre il Paris e l'FC Barcelona detentore del trofeo si sfideranno per decidere chi proseguirà il suo cammino nel torneo insieme agli olandesi.

Già qualificate: Club Atlético de Madrid, SL Benfica, Manchester City FC*, AS Roma, Chelsea FC, FC Schalke 04, FC Shakhtar Donetsk, Olympiacos FC, AFC Ajax*

*Vincitrici dei gironi

Reporter: Iñigo Marin, Artem Nefedyev, Julian Beattie, Mario Jurkschat, Pierre-Alexandre Gallois, Aurelien Sagnier, Ulf Nilsson, Stoyan Georgiev