UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

UEFA Youth League, un'esperienza fantastica

Il Manchester City ha superato il Viktoria Plzeň nella prima storica partita del torneo giovanile. "E' stata un'esperienza fantastica", ha dichiarato il tecnico del club Patrick Vieira.

UEFA Youth League, un'esperienza fantastica
UEFA Youth League, un'esperienza fantastica ©UEFA.com

La sfida tra FC Viktoria Plzeň e Manchester City FC giocata il 17 settembre segna l'inizio una nuova era. UEFA.com è presente in Repubblica Ceca per assistere all'inizio della UEFA Youth League. Istituita per favorire la crescita dei calciatori e per colmare il divario tra le squadre giovanili e la prima squadra, il torneo è speculare alla UEFA Champions League. Tutte le squadre qualificate al torneo principale hanno iscritto le proprie squadre Under 19 al nuovo appuntamento.

Il campo di allenamento del Plzeň ospita la gara inaugurale della UEFA Youth League nel mattino della prima giornata della UEFA Champions League. UEFA.com è presente per testimoniare l'impatto del torneo su calciatori, tecnici e club coinvolti.

Conto alla rovescia verso il calcio d'inizio

"E' certamente positivo che i ragazzi possano misurarsi con calciatori della stessa età che militano nei migliori club europei. E' un'esperienza inestimabile”, dichiara Jirí Žilák, allenatore della squadra Under 19 dei campioni cechi, in vista del calcio d'inizio. Oltre a fornire un contesto competitivo nel quale i calciatori affrontano i migliori coetanei del resto del continente, il torneo mira a aiutare i giovani calciatori a affrontare la vita in prima squadra, come osserva il tecnico del City Patrick Vieira durante il viaggio in aereo.

"E' positivo perché fa assaporare ai ragazzi quello che vivranno quando saranno in prima squadra – dichiara il vincitore del Mondiale FIFA 1998 e UEFA EURO 2000 -. Abbiamo avuto la possibilità di viaggiare con la prima squadra, con i giornalisti che hanno rivolto loro domande. E' il tipo di esperienza che serve per maturare dentro e fuori del campo”.

Momento storico
 Un nutrito pubblico ha assistito a una pagina di storia che veniva scritta a Plzen. Il primo gol negli annali del torneo lo firma dopo appena dieci Sinan Bytyqi del Manchester City su calcio di punizione. Il raddoppio degli ospiti è opera di Marcos Lopes. Miloš Kratochvíl accorcia le distanze infiammando il pubblico di casa. Tuttavia, Devante Cole e ancora Marcos fissano il punteggio sul 4-1. "Sono molto felice e orgoglioso. E' sempre bello entrare nella storia del club. Abibamo giocato molto bene. Sono orgoglioso del gol e della prestazione della squadra. E' stata un'ottima partita”, ha dichiarato l'autore del primo gol Bytyqi.

Post-partita
Giudizi estremamente positivi sono stati espressi al termine della gara anche dai tecnici. "Oggi ci siamo confrontati con il calcio ceco, la prossima volta toccherà al calcio tedesco [FC Bayern München] e infine quello russo [PFC CSKA Moskva]. Sono tre tipi di calcio diversi e i ragazzi devono adattarsi. E' un'esperienza fantastica per loro”, ha dichiarato Vieira.

Per Žilák i benefici sono tangibili sia dentro che fuori del campo. "I benefici sono duplici. Sul piano sportivo, la possibilità di affrontare i migliori calciatori europei, il che non può succedere nella competizione nazionale. Sul piano delle motivazioni, i ragazzi sono al centro dell'attenzione e devono imparare a gestire la pressione legata con la UEFA Youth League".