Mourinho su Chelsea, Bayern e Supercoppa

La Supercoppa UEFA è l'unico trofeo che manca alla collezione di José Mourinho, che ha parlato con UEFA.com del suo gradito ritorno a Londra e dell'FC Bayern München, prossimo avversario dei Blues a Praga.

Mourinho su Chelsea, Bayern e Supercoppa
Mourinho su Chelsea, Bayern e Supercoppa ©UEFA.com

José Mourinho ha vinto tutte le competizioni per club a cui ha partecipato, a parte una.

Nel suo palmares da allenatore spiccano, infatti, importanti titoli in Portogallo, Inghilterra, Spagna e Italia, oltre ai successi in UEFA Champions League e Coppa UEFA, ma manca il trofeo della Supercoppa UEFA. Nell'edizione del 2003 da allenatore dell'FC Porto ha perso contro l'AC Milan a Montecarlo, e dopo aver conquistato con gli stessi Dragões e l'FC Internazionale Milano la UEFA Champions League, ha scelto di lasciare al termine della stagione entrambi i club, saltando la prestigiosa sfida.

Venerdì il tecnico portoghese avrà la possibilità di completare la sua collezione di trofei in occasione della sfida tra il suo Chelsea FC e l'FC Bayern München a Praga. Tornato alla guida dei Blues quest'estate, Mourinho parla a UEFA.com del suo ritorno a Londra, dell'importanza della Supercoppa UEFA Super Cup e del Bayern.

UEFA.com: Cosa prova ad essere tornato al Chelsea?

José Mourinho: Sono nel club in cui voglio essere. Sono nel paese in cui voglio essere, quindi penso sia un privilegio perchè molte volte si predilege un club o un paese ma le circostanze non rendono sempre possibile entrambe le cose. Dopo la mia esperienza in diversi paesi penso di non poter essere più felice.

UEFA.com: Cosa significa per lei la Supercoppa UEFA?

Mourinho: Quello che significa per noi, è un trofeo. Di solito vincere la Supercoppa non è la stessa cosa di vincere una competizione in cui si giocano tante partite. E' una competizione fatta di una sola partita, ma in termini calcistici questo non importa molto. E' una coppa prestigiosa, è un trofeo che ogni club vorrebbe aggiungere alla propria bacheca. Quindi dobbiamo provarci.

UEFA.com: Come è accaduto a lei all'Inter tre anni fa, anche il Bayern ha vinto tre trofei la scorsa stagione...

Mourinho: Solo grandi squadre con mentalità solida e fantastiche qualità calcistiche, ci riescono. Mantenere quel livello e quell'ambizione in tutte e tre le competizioni è straordinario. Mr Heynckes ha fatto un incredibile lavoro. Naturalmente sono rimasto impressionato per come hanno giocato la scorsa stagione.

Giocare contro la miglior squadra al mondo dello scorso anno, sono stati meravigliosi lo scorso anno, rappresenta una grande sfida per noi.

In alto