Ivanović cerca il riscatto

In campo nella finale di Supercoppa UEFA persa lo scorso anno contro il Club Atlético de Madrid, il difensore del Chelsea FC Branislav Ivanović sogna questa volta di sollevare il trofeo contro l'FC Bayern München.

Ivanović cerca il riscatto
Ivanović cerca il riscatto ©UEFA.com

Sconfitto dal Club Atlético de Madrid la scorsa stagione in finale di Supercoppa UEFA, il Chelsea FC proverà a riscattarsi in questa nuova edizione, dove affronterà l'FC Bayern München il 30 agosto a Praga.

Il nazionale serbo Branislav Ivanović ammette che il 4-1 subito a Montecarlo 12 mesi fa a Monaco è ancora motivo di rammarico e delusione per i calciatori del Chelsea, infiammati da un grande desiderio di riscattarsi e imporsi sui campioni in carica di UEFA Champions League.

"Ci stiamo approcciando a questa gara con grande serietà", ha detto Ivanović a UEFA.com. "Nel 2012 non siamo riusciti a vincere il trofeo e adesso abbiamo una seconda occasione. Saremo molto motivati e faremo il massimo per cercare di vincere il trofeo. E' una partita secca e la affronteremo come tale".

Nonostante la grande considerazione verso la potenza bavarese, Ivanović non vuole lasciarsi sfuggire l'occasione di sollevare il trofeo nella capitale ceca.

"Il Bayern ha disputato una stagione straordinaria lo scorso anno, ha giocato un gran calcio e ha meritato di vincere la Champions League. Ma vincere entrambe le competizioni in due anni dimostra la qualità del Chelsea ed è di buon auspicio per il futuro".

Il ritorno a Londra del tecnico José Mourinho a contribuito a generare ulteriore euforia e fiducia, come ammette il 29enne: "E' la cosa migliore che potesse capitare al club e ai tifosi. L'atmosfera nel club è molto positiva adesso. Durante il precampionato abbiamo lavorato duro e raccolto molte note positive. Adesso dobbiamo tradurre quell'impegno in risultati sul campo".

In alto