Nuovo palcoscenico per due grandi

Inter a Atlético Madrid non sono certo nuove ai grandi appuntamenti europei, eppure disputeranno per la prima volta la Supercoppa UEFA.

Nuovo palcoscenico per due grandi
Nuovo palcoscenico per due grandi ©Getty Images

FC Internazionale Milano e Club Atlético de Madrid sono certamente due club avvezzi ai grandi palcoscenici europei, eppure il 27 agosto si misureranno per la prima volta con quello della Supercoppa UEFA.

Per dirla tutta, i detentori rispettivamente della UEFA Champions League e della UEFA Europa League non soltanto sono all’esordio nel torneo, ma non si sono neppure mai affrontati in gare ufficiali. Una particolarità se si considera che sono oltre 500 le gare europee che i due club assommano.

I due club proveranno a imitare l’esempio dei loro rivali cittadini nella Supercoppa UEFA. Il Real Madrid CF ha infatti conquistato il trofeo nel 2002, mentre l’AC Milan è la squadra più titolata del torneo con cinque successi, di cui due contro squadra spagnole: FC Barcelona nel 1989 e Sevilla FC nel 2007.

Entrambi i tecnici hanno allenato il Valencia CF. Anzi, Rafael Benítez avrebbe dovuto guidare la squadra nella Supercoppa UEFA del 2004 contro l’FC Porto se non si fosse trasferito al Liverpool FC, con cui avrebbe vinto il torneo l’anno seguente: 3-1 ai danni del PFC CSKA Moskva.

In caso di successo dell’Inter, Benítez diventerebbe il sesto allenatore a conquistare due volte la Supercoppa UEFA dopo Raymond Goethals, Arrigo Sacchi, Louis van Gaal, Sir Alex Ferguson e Carlo Ancelotti.

L’ultimo allenatore ‘straniero’ a conquistare la Supercoppa UEFA è stato lo stesso Benítez cinque anni fa alla guida del Liverpool, mentre l’ultimo tecnico a sollevare il trofeo a poche settimane dal suo insediamento è stato Claudio Ranieri, che avevo preso il posto dello spagnolo al timone del Valencia dopo la conquista della Coppa UFA nel 2004.

Al pari dell’Atlético, Quique Sánchez Flores è all’esordio nella Supercoppa UEFA. Inoltre, è la prima finale della competizione che vede di fronte due allenatori spagnoli. Nel 1993 si erano invece ritrovati l’uno contro l’altro due tecnici italiani: Nevio Scala (Parma FC) e Fabio Capello (Milan).

Vi è un dato statistico che arride a Quique Flores: è dal 2003 che la squadra vincitrice della UEFA Champions League conquista il trofeo negli anni dispari, e viceversa i detentori della Coppa UEFA in quelli pari.

Complessivamente, dall’abolizione della Coppa delle Coppe UEFA nel 1999, le dieci edizioni della Supercoppa UEFA sono andate cinque volte a testa ai detentori delle restanti due competizioni europee per club più importanti.

In alto