Supercoppa 1993: decide Crippa per il Parma

Il Parma batte il Milan nel ritorno del doppio confronto e vince la Supercoppa UEFA per la prima volta.

Massimo Crippa del Parma ha segnato il gol della vittoria della Supercoppa UEFA 1993
Massimo Crippa del Parma ha segnato il gol della vittoria della Supercoppa UEFA 1993 ©Getty Images

Parma - AC Milan 0-1
(Papin 43')

AC Milan - Parma 0-2 (dts)
(Sensini 23', Crippa 95')
Il Parma vince con un 2-1 complessivo

La Supercoppa UEFA 1993 è una questione tutta italiana col Parma che si impone sull'AC Milan con il risultato complessivo di 2-1. Il Milan rappresenta la vincitrice della Coppa dei Campioni nonostante fosse stata sconfitta in finale dall'Olympique de Marseille, mentre il Parma arriva a questo appuntamento dopo il trionfo nella finale di Coppa delle Coppe per 3-1 contro l'R. Antwerp FC.

Jean-Pierre Papin segna l'unica rete dell'andata allo Stadio Ennio Tardini, ma il ritorno non è una passeggiata per i rossoneri come si prevedeva.

Nestor Sensini porta il Parma in vantaggio al 23' e dopo una sfida equilibrata si va ai tempi supplementari.

Pur potendo contare sul talento in attacco di Gianfranco Zola, Tomas Brolin e Faustino Asprilla, gli uomini di Nevio Scala vincono grazie al roccioso centrocampista Massimo Crippa che va in rete al 95'.