Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

1999: Salas affonda il Manchester

La festa della Lazio
La festa della Lazio ©Getty Images

Manchester United FC - S.S. Lazio 0-1

L'S.S. Lazio, ultima vincitrice della Coppa delle Coppe UEFA a giocare la Supercoppa UEFA, saluta la competizione con una bella vittoria contro il Manchester United FC campione d'Europa.

I biancocelesti, secondi classificati in Serie A, avevano superato l'RCD Mallorca per 2-1 nella finale di Coppa delle Coppe UEFA al Villa Park di Birmingham.

A Montecarlo, il nazionale cileno Marcelo Salas entra al posto di Simone Inzaghi, infortunatosi dopo un brutto scontro con Jaap Stam nel primo tempo, e sigla subito il gol decisivo a 10 dall'intervallo.

A maggio, il Manchester aveva entusiasmato l'Europa con la drammatica vittoria contro l'FC Bayern München nella finale di UEFA Champions League a Barcellona. Tuttavia, allo stadio Louis II non riesce a ripetersi. L'opportunità migliore arriva sullo 0-0 con un servizio di Andy Cole per Teddy Sheringham, ma Luca Marchegiani esce provvidenzialmente di piede.

Nel secondo tempo, Roberto Mancini sfiora il raddoppio dopo aver intercettato un rinvio di Raimond Van der Gouw, ma poi l'incontro si conclude senza ulteriori emozioni e la Lazio esce vittoriosa.

In alto