Real Madrid e Siviglia si sfidano a Cardiff

La Supercoppa UEFA 2014 a Cardiff avrà un sapore tutto spagnolo grazie alla sfida tra Real Madrid e Siviglia. Le squadre cercano di vincere la coppa per la seconda volta, mentre l'incontro ha un significato in più per Gareth Bale.

La Supercoppa UEFA
La Supercoppa UEFA ©UEFA

• Real Madrid CF (2002) e Sevilla FC (2006) vantano entrambe un successo in Supercoppa UEFA

• Il Real Madrid partecipa in qualità di vincitore della UEFA Champions League dopo aver conquistato il decimo titolo continentale a Lisbona

• Il Siviglia ha vinto la UEFA Europa League a Torino superando l'SL Benfica ai calci di rigore, aggiudicandosi il trofeo per la terza volta

• La Supercoppa UEFA vede di fronte due squadre dello stesso paese per la quarta volta dopo le edizioni 1990, 1993 e 2006

• La sfida segnerà il ritorno a casa di Gareth Bale del Real Madrid, nato proprio a Cardiff

La Supercoppa UEFA 2014 a Cardiff avrà un sapore tutto spagnolo grazie alla sfida tra Real Madrid CF e Sevilla FC. Entrambe le squadre cercano di vincere la coppa per la seconda volta, mentre l'incontro ha un significato in più per l'idolo di casa Gareth Bale.

• Bale è nato a Cardiff a luglio 1989 ma non ha mai giocato nel Cardiff City FC. Ha iniziato la carriera professionistica al Southampton FC, passando successivamente al Tottenham Hotspur FC e, ad agosto 2013, al Real Madrid. Tuttavia, al Cardiff City Stadium ha segnato quattro gol in 10 partite con il Galles.

• Il Real Madrid partecipa alla Supercoppa UEFA per la quarta volta ed è campione uscente in UEFA Champions League. Le merengues hanno battuto il Club Atlético de Madrid per 4-1 ai supplementari all'Estádio do Sport Lisboa e Benfica di Lisbona con gol di Sergio Ramos (90'+3), Bale (110'), Marcelo (118') e Cristiano Ronaldo (rig. 120') dopo la rete di Diego Godín al 36', conquistando il decimo titolo continentale.

• Il Siviglia ha battuto l'SL Benfica ai rigori (4-2) nella finale di UEFA Europa League a Torino. Beto ha parato i tiri dal dischetto di Óscar Cardozo e Rodrigo, mentre il Siviglia ne ha trasformati quattro e ha vinto il terzo trofeo in nove anni dopo i trionfi in Coppa UEFA nel 2006 e 2007.

Curriculum in Supercoppa UEFA
• Il Real Madrid partecipa alla Supercoppa UEFA per la quarta volta. In precedenza ha sempre giocato allo Stade Louis II di Montecarlo, con un bilancio di una vittoria e due sconfitte:
1998: Chelsea FC - Real Madrid CF 1-0
2000: Galatasaray AŞ - Real Madrid CF 2-1 (dts)
2002: Real Madrid CF - Feyenoord 3-1

• Il Siviglia ha partecipato due volte alla Supercoppa UEFA, sempre a Montecarlo, e ha totalizzato una vittoria e una sconfitta:
2006: Sevilla FC - FC Barcelona 3-0
2007: AC Milan - Sevilla FC 3-1

• Carlo Ancelotti allenava il Milan che ha battuto il Siviglia nel 2007. La gara è stata rattristata dalla morte del difensore Antonio Puerta del Siviglia tre giorni prima.

• È la quarta Supercoppa UEFA tra due squadre dello stesso paese. Oltre a quella del 2006 tra Siviglia Barcellona, c'è stata quella tra Milan e UC Sampdoria nel 1990. Allora, la competizione prevedeva due partite e Ancelotti è sceso in campo per 180 minuti. Tre anni dopo, però, i rossoneri hanno perso contro il Parma FC.

Confronti diretti
• Le squadre si sono incontrate 172 volte fra tutte le competizioni, con un bilancio di 90 vittorie del Real Madrid, 53 del Siviglia e 29 pareggi.

• In Europa si sono sfidate una sola volta, in Coppa dei Campioni 1957/58. Il Real ha vinto la gara d'andata in casa per 8-0 (record tuttora valido ai quarti della competizione) con quattro gol di Alfredo Di Stéfano. La gara di ritorno a Siviglia si è conclusa 2-2.

• Inoltre, si sono affrontate in finale di Coppa del Re nel 1962, con una vittoria per 2-1 del Real al Santiago Bernabéu.

Il Real Madrid con la Coppa dei Campioni a Lisbona
Il Real Madrid con la Coppa dei Campioni a Lisbona©Getty Images

Storia della partita
• Entrambe le squadre hanno già vinto una coppa europea contro una connazionale. Oltre ad aver battuto l'Atlético il 24 maggio di quest'anno, il Real ha vinto la prima finale di UEFA Champions League tra squadre dello stesso paese nel 2000, battendo il Valencia CF per 3-0 allo Stade de France.

• Il Siviglia, invece, ha dato seguito alla Supercoppa UEFA vinta nel 2006 contro il Barcellona superando l'RCD Espanyol l'anno seguente in finale di Coppa UEFA. Dopo un 2-2 ad Hampden Park (Glasgow), si è imposto 3-1 ai rigori.

• Nel complesso, il Real Madrid ha vinto otto partite europee su 15 contro le squadre spagnole, con quattro pareggi, tre sconfitte, 34 gol segnati e 16 subiti.

• Il Siviglia ha vinto solo tre volte su 10 contro le avversarie spagnole, con quattro sconfitte e tre pareggi. Come il Real, ha battuto una squadra della stessa città in Europa la scorsa stagione, eliminando il Real Betis Balompié ai rigori agli ottavi di UEFA Europa League dopo le rispettive vittorie esterne per 2-0.

• Ramos ha iniziato la carriera al Siviglia esordendo in una gara di campionato persa 1-0 contro l'RC Deportivo La Coruña nel 2004. Il difensore ha segnato due volte in 39 partite di Liga e nel 2005 ha firmato per il Real.

• Dopo aver ricevuto la medaglia d'oro dalla città di Siviglia a maggio, Ramos è stato omaggiato in campo allo stadio Ramón Sánchez Pizjuán in occasione dell'amichevole tra Spagna e Bolivia (2-0).

• Diego López è passato al Real dal Siviglia a gennaio 2013 per l'infortunio alla mano di Iker Casillas. Cresciuto nel vivaio delle merengues, López ha collezionato 11 presenze fra tutte le competizioni con il Siviglia dopo il trasferimento dal Villarreal CF nel 2012.

• In quattro sfide contro il Siviglia nelle ultime cinque stagioni, Ronaldo ha sempre segnato almeno tre gol, con un totale di 16 marcature. Il suo bilancio complessivo contro la squadra andalusa è di nove vittorie e due sconfitte.

• Ronaldo, Pepe, Fábio Coentrão e Beto hanno partecipato alla Coppa del Mondo FIFA 2014 con il Portogallo.

• Nel 2005/06, José Antonio Reyes ha vinto il campionato con il Real Madrid mentre era in prestito dall'Arsenal FC.

Informazioni sulle squadre

Real Madrid
Trasferimenti estivi
Arrivi: Keylor Navas (Levante UD), Toni Kroos (FC Bayern München), James Rodríguez (AS Monaco FC)
Partenze: Álvaro Morata (Juventus), Casemiro (FC Porto, prestito)

Coppa del Mondo FIFA 2014
• Keylor Navas ha contribuito al primo approdo della Costarica ai quarti di finale. Il portiere 27enne ha parato due calci di rigore nella vittoria contro la Grecia negli ottavi di finale e ha subito solo due gol in 510 minuti.

• Iker Casillas, Sergio Ramos e Xabi Alonso (che sarà squalificato) erano tra i convocati della Spagna che non ha superato la fase a gironi. Marcelo (Brasile), Pepe, Fábio Coentrão, Cristiano Ronaldo (Portogallo), Karim Benzema, Raphaël Varane (Francia) e Luka Modrić (Croazia) sono stati tutti protagonisti in Brasile.

• Kroos ha segnato due gol – entrambi contro il Brasile in semifinale – e ha dato il via all'azione che ha portato la Germania al successo 1-0 ai supplementari contro l'Argentina in finale. Sami Khedira si è infortunato nel riscaldamento e non è stato protagonista della sfida. Ángel Di María, autore del gol-partita per l'Argentina contro la Svizzera, ha assistito alla finale dalla panchina.

James Rodríguez è arrivato dal Monaco
James Rodríguez è arrivato dal Monaco©AFP

• James Rodriguez è stato il miglior marcatore del torneo con sei reti e ha propiziato l'approdo della Colombia ai quarti di finale.

Ivan Rakitić has left for Barcelona
Ivan Rakitić has left for Barcelona©AFP/Getty Images

Coppa del Mondo FIFA 2014
• Beto è partito titolare in due delle tre gare disputate dal Portogallo. Carlos Bacca ha collezionato una presenza con la Colombia, subentrando a gara in corso in occasione della sconfitta 2-1 subita contro il Brasile nei quarti di finale.

In alto