2017: Il Real Madrid si riconferma campione contro lo United

Casemiro e Isco segnano un gol per tempo nella finale di Skopje e il Real Madrid vince la sua terza Supercoppa UEFA in quattro anni.

Highlights: See how Real Madrid claimed Super Cup glory

C'è stato un errore durante la riproduzione del video

message

Prossimo video

Real Madrid 2-1 Manchester United
(Casemiro 24', Isco 52'; Lukaku 62')

Il Real Madrid è diventato la prima squadra a vincere due Supercoppe UEFA consecutive dopo l'AC Milan nel 1990, grazie alla vittoria per 2-1 su un mai domo Manchester United nella finale giocata in ERJ Macedonia.

I campioni in carica della UEFA Champions League iniziano col piede giusto la finale di Skopje e sfiorano subito il vantaggio con Casemiro che colpisce la traversa di testa su calcio d'angolo di Toni Kross. Il brasiliano tuttavia non deve aspettare molto prima di sbloccare la partita. Al 24', infatti, raccoglie un lancio lungo di Carvajal con un sapiente taglio in area che non lascia scampo alla difesa avversaria e segna con un tiro al volo - 66esima partita consecutiva nella quale il Real Madrid va in rete.

La squadra di José Mourinho, vincitrice della UEFA Europa League, non riesce ad arginare la spinta delle Merengues e nella ripresa subisce il raddoppio del Man of the Match, Isco, che trafigge David De Gea dopo una perfetta triangolazione con Gareth Bale dentro l'area. Il Real sfiora la terza rete con Bale che colpisce una traversa da buona posizione ma poco dopo è il neo acquisto estivo Romelu Lukaku ad accorciare le distanze per lo United nella sua gara d'esordio, ribattendo in porta la respinta di Keylor Navas su tiro di Nemanja Matić.

Il portiere del Costa Rica compie una gran parata sul subentrato Marcus Rashford negando il pari allo United, mentre dall'altro lato del campo De Gea garantisce allo United di restare in partita sino alla fine parando una conclusione ravvicinata di Marco Asensio. Al triplice fischio finale, la squadra di Zinédine Zidane vince la sua quarta Supercoppa UEFA e si porta a una lunghezza dal record condiviso da Milan e Barcellona.

In alto