Svizzera-Islanda: l'anteprima

La Svizzera ospita l'Islanda nella Lega A con una lunga striscia di imbattibilità casalinga da preservare.

©AFP/Getty Images

Probabili formazioni

Svizzera: Sommer; Mbabu, Akanji, Schär, Rodríguez; Xhaka, Widmer; Seferovic, Shaqiri, Zuber; Embolo

Islanda: Halldorsson; Sævarsson, Sigurdsson, Ingason, Magnusson; Gíslason, Sigurdsson, Hallfredsson, Bjarnason; Sigurdarson, Bodvarsson

L'opinione del reporter: Matthew Howarth (@UEFAcomMattH)

Le due nazionali hanno pareggiato 4-4 nell'ultima sfida tra di loro risalente al settembre 2013, ma sabato difficilmente si vedranno ancora tanti gol. Vladimir Petković potrebbe puntare sulla fase difensiva contro la squadra nordica, che a sua volta proverà a fare male ai padroni di casa in contropiede.

Le dichiarazioni degli allenatori

Vladimir Petković, Ct Svizzera
Dobbiamo fare due passi indietro dopo la Coppa del Mondo e poi ripartiremo quasi da zero. I giocatori che sono qui hanno guadagnato il loro posto con buone prestazioni. Ora devono mostrare cosa possono dare a questa nazionale.

Erik Hamrén, Ct Islanda
La mia ambizione è di far crescere ulteriormente la squadra. Speriamo di poter confermare la stessa mentalità che l'Islanda dimostra già da tempo. Il mio sogno è arrivare a EURO 2020, una terza fase finale consecutiva per l'Islanda. Sappiamo che sarà dura - le nazioni più blasonate dell'Islanda hanno avuto difficoltà ad arrivare alle fasi finali negli ultimi anni -, ma penso che possiamo farcela.

Stato di forma

Svizzera

Coppa del Mondo 2018
Qualificazioni – 2° posto nel Gruppo B (V9 P0 S1), ha sconfitto l'Irlanda del Nord agli spareggi con un 1-0 complessivo
Torneo finale – Ottavi (V1 P2 S1)

Ultime cinque partite(la più recente per prima): SPVPV

Islanda

Coppa del Mondo 2018
Qualificazioni – 1° posto nel Gruppo I (V7 P1 S2)
Torneo finale – 4° posto nel Gruppo D (V0 P1 S2)

Ultime cinque partite (la più recente per prima): SSPPS

In alto