L'Olanda stende la Germania, storico successo per Gibilterra

L'Olanda sconfigge 3-0 la Germania in una giornata in cui molte squadre si avvicinano alla promozione e in cui Gibilterra riscrive la storia.

©Getty Images

Lega A

Gruppo A1: Olanda - Germania 3-0
L'Olanda conquista i primi punti nel girone con un netto successo. Con gli esordienti Denzel Dumfries e Steven Bergwijn schierati nell'undici iniziale, Virgil Van Dijk porta avanti gli olandesi nella prima frazione di gioco. Quincy Promes serve l'assist per Memphis Depay in occasione del raddoppio, mentre Georginio Wijnaldum firma il terzo gol, relegando la Germania all'ultimo posto del Gruppo con un solo punto conquistato.

Lega B

Gruppo B1: Slovacchia - Repubblica Ceca 1-2 
Patrik Schick segna tre minuti dopo il suo ingresso in campo nell'esordio vincente di Jaroslav Šilhavý da Ct della Repubblica Ceca. La rete di testa di Schick decide la sfida dopo che Marek Hamšík aveva aveva bagnato con un gol la sua presenza numero 108 in nazionale, annullando momentaneamente il vantaggio ceco firmato da Michael Krmenčík a inizio ripresa. Con questo risultato, l'Ucraina otterrà la promozione in caso di vittoria contro la Repubblica Ceca martedì.

Gruppo B4: Repubblica d'irlanda - Danimarca 0-0
L'Irlanda conquista il primo punto in UEFA Nations League, mentre la Danimarca torna da Dublino con un pareggio che le consente di precedere di un punto il Galles in vetta al girone.

Lega C

Gruppo C3: Norvegia - Slovenia 1-0
Ole Selnæs realizza il gol vittoria al quinto minuto di recupero del primo tempo, ampio recupero concesso per l'infortunio iniziale occorso allo sloveno Luka Krajnc. Josh King ha l'occasione per arrotondare ulteriormente il risultato, ma la Norvegia sale comunque a sei punti e lascia la Slovenia all'ultimo posto a zero punti.

Gruppo C3: Bulgaria - Cipro 2-1
La Bulgaria vince in rimonta e rimane a punteggio pieno nel girone. Il talento della Juventus Grigoris Kastanos porta in vantaggio Cipro nel primo tempo, ma poco prima dell'ora di gioco Kiril Despodov firma il pareggio di testa su cross di Strahil Popov, che nove minuti più tardi serve il secondo assist di serata per il gol vittoria di Todor Nedelev. Per i tre autori dei gol si tratta della prima rete in nazionale.

Lega D

Gruppo D1: Georgia - Andorra 3-0
La Georgia allunga a 7 punti il suo vantaggio in testa al girone e può già conquistare la promozione in caso di vittoria contro la Lettonia martedì. Valeri Kazaishvili ruba la scena con la sua doppietta, con Marcio Vieira di Andorra che viene espulso nei minuti di recupero prima della terza rete di Jaba Kankava.

Gruppo D1: Lettonia - Kazakistan 1-1
Le due squadre rimangono appaiate a quota due punti dopo tre gare dopo la sfida di Riga. Baktiyor Zainutdinov porta in vantaggio gli ospiti, ma Artūrs Karašausks realizza il gol del pareggio prima dell'intervallo.

Gruppo D4: Armenia - Gibilterra 0-1
Gibilterra, che ha perso le sue prime 22 gare ufficiali, ottiene il suo primo successo grazie al rigore trasformato da Joseph Chipolina al 50'. Kyle Goldwin sale poi in cattedra con diverse parate decisive che consentono a Gibilterra di vincere la prima gara esterna, amichevoli incluse, e di agganciare l'Armenia a tre punti.

Gruppo D4: ERJ Macedonia - Liechtenstein 4-1
L'ERJ Macedonia può conquistare la promozione martedì dopo aver ottenuto sei punti nel proprio girone. In occasione delle prime due reti, Aleksandar Trajkovski sfrutta gli assist di Goran Pandev, che al 36' firma il terzo gol. Poco dopo Seyhan Yildiz diventa il primo giocatore a segnare contro l'ERJ Macedonia nella competizione, ma nella ripresa Egzijan Alioski chiude definitivamente i conti realizzando la rete del 4-1.

In alto