I convocati dell'Italia per Polonia e Portogallo

Il Ct dell'Italia, Roberto Mancini, ha diramato la lista dei convocati in vista del doppio impegno della UEFA Nations League contro Polonia e Portogallo.

©Getty Images

Il Ct azzurro Roberto Mancini ha convocato 31 giocatori in vista delle due sfide di UEFA Nations League contro Polonia (7 settembre, Bologna ) e Portogallo (10 settembre, Lisbona). Confermato Mario Balotelli in attacco, a centrocampo spazio a Roberto Gagliardini; assente Daniele De Rossi.

Tante le novità: prima chiamata in assoluto per il portiere Alessio Cragno, per i difensori Manuel Lazzari e Cristiano Biraghi, per il giovane Nicolò Zaniolo e per il 17enne Pietro Pellegri, autore del suo primo gol in Ligue 1 con il Monaco una settimana fa. Promosso dall'Under 21 Nicolò Barella.

La lista dei convocati

Portieri
Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino)

Difensori
Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea)

Centrocampisti
Nicolò Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolò Zaniolo (Roma)

Attaccanti
Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino)

In alto