UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il record mondiale di imbattibilità dell'Italia si ferma a 37 partite

La striscia di imbattibilità della squadra di Roberto Mancini, che aveva superato i precedenti record di Brasile e Spagna, si è interrotta in semifinale di UEFA Nations League.

L'Italia saluta i tifosi dopo la sconfitta contro la Spagna a Milano
L'Italia saluta i tifosi dopo la sconfitta contro la Spagna a Milano Anadolu Agency via Getty Images

Il record mondiale per la più lunga striscia di partite senza sconfitte dell'Italia si è interrotta mercoledì a Milano con la sconfitta per 2-1 contro la Spagna nella semifinale di UEFA Nations League - prima sconfitta in casa in gare ufficiali degli Azzurri dal 1999!

Diretta testuale e reazioni a caldo: Italia-Spagna 1-2

La squadra di Roberto Mancini il mese scorso aveva superato il precedente record di 35 condiviso da Brasile e Spagna pareggiando 0-0 contro la Svizzera, e poi ha allungato a 37 risultati utili col 5-0 sulla Lituania. In totale gli Azzurri hanno registrato 30 vittorie e sette pareggi, con 93 gol segnati e appena 12 subiti.

La delusione di Mancini dopo la fine della striscia di imbattibilità da record dell'Italia
La delusione di Mancini dopo la fine della striscia di imbattibilità da record dell'Italia

Il 10 ottobre 2018, a soli cinque mesi dall'insediamento di Robert Mancini, è iniziata l'incredibile sequenza di risultati utili degli Azzurri, che da allora hanno ottenuto la qualificazione a UEFA EURO 2020 con un bilancio del 100% di vittorie, il trionfo a UEFA EURO 2020 di questa estate e la qualificazione alle Finals di UEFA Nations League.

Grazie a questi risultati, l'Italia ha superato il precedente record di 35 partite senza sconfitte stabilito dal Brasile dopo il trionfo della Coppa del Mondo FIFA del 1994, ed eguagliato dalla Spagna dopo UEFA EURO 2008.

Prima di mercoledì, l'ultima sconfitta dell'Italia risaliva a tre anni fa, ovvero al 10 settembre 2018, quando André Silva ha segnato la rete che ha deciso la sfida di UEFA Nations League in favore del Portogallo.

Le strisce di imbattibilità più lunghe

37 Italia (2018–2021)
35 Spagna (2007–09)
35 Brasile (1993–96)
31 Argentina (1991–93)
30 Francia (1994–96)
30 Italia (1935–39)

Il cammino trionfale dell'Italia a EURO 2020
Il cammino trionfale dell'Italia a EURO 2020

La striscia di imbattibilità dell'Italia, partita per partita

10/10/18 P 1-1 Ucraina (casa)
14/10/18 V 1-0 Polonia (trasferta)
17/11/18 P 0-0 Portogallo (c)
20/11/18 V 1-0 USA (c)
23/03/19 V 2-0 Finlandia (c)
26/03/19 V 6-0 Liechtenstein (c)
08/06/19 V 3-0 Grecia (t)
11/06/19 V 2-1 Bosnia-Erzegovina (c)
05/09/19 V 3-1 Armenia (t)
08/09/19 V 2-1 Finlandia (t)
12/10/19 V 2-0 Grecia (c)
15/10/19 V 5-0 Liechtenstein (t)
15/11/19 V 3-0 Bosnia-Erzegovina (t)
18/11/19 V 9-1 Armenia (c)
04/09/20 P 1-1 Bosnia-Erzegovina (c)
07/09/20 V 1-0 Olanda (t)
07/10/20 V 6-0 Moldavia (c)
11/10/20 P 0-0 Polonia (t)
14/10/20 P 1-1 Olanda (c)
11/11/20 V 4-0 Estonia (c)
15/11/20 V 2-0 Polonia (c)
18/11/20 V 2-0 Bosnia-Erzegovina (t)
25/03/21 V 2-0 Irlanda del Nord (c)
28/03/21 V 2-0 Bulgaria (t)
31/03/21 V 2-0 Lituania (t)
28/05/21 V 7-0 San Marino (c)
04/06/21 V 4-0 Repubblica Ceca (c)
11/06/21 V 3-0 Turchia (EURO 2020)
16/06/21 V 3-0 Svizzera (EURO 2020)
20/06/21 V 1-0 Galles (EURO 2020)
26/06/21 V 2-1 Austria, dts (EURO 2020)
02/07/21 V 2-1 Belgio (EURO 2020)
06/07/21 V 1-1, 4-2dcr Spagna (EURO 2020)
11/07/21 V 1-1, 3-2dcr Inghilterra (EURO 2020)
02/09/21 P 1-1 Bulgaria (c)
04/09/21 P 0-0 Svizzera (t)
09/09/21 V 5-0 Lithuania (c)

*Tra le vittorie sono incluse quelle ai rigori