UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima Spagna-Svizzera: dove guardarla e ultime notizie

La Spagna affronta la Svizzera nel Gruppo 4 di UEFA Nations League: guida completa alla partita.

Il Ct della Spagna, Luis Enrique, supervisiona l'allenamento pre-gara
Il Ct della Spagna, Luis Enrique, supervisiona l'allenamento pre-gara AFP via Getty Images

La Spagna affronta la Svizzera nel Gruppo 4 di UEFA Nations League sabato 10 ottobre alle 19:45 (CET) a Madrid.

Spagna - Svizzera: il prepartita in diretta

Dove guardarla in TV

Fare clic qui per informazioni sui canali che trasmettono la UEFA Nations League

La situazione

Highlights: Spagna - Ucraina 4-0
Highlights: Spagna - Ucraina 4-0

• La Spagna è imbattuta da 13 partite (V10 P3) ed è in testa al Gruppo A4; dopo un 1-1 in casa della Germania, ha travolto l'Ucraina per 4-0.

• La Svizzera, ultima, ha perso 2-1 in Ucraina alla prima gara ma ha poi pareggiato 1-1 contro la Germania.

Precedenti

Highlights: Svizzera - Germania 1-1
Highlights: Svizzera - Germania 1-1

• La Spagna ha avuto la meglio in 20 scontri diretti a livello maggiore: V15 P4 S1. Tuttavia, la Svizzera non perde da due partite contro le furie rosse, avendo vinto in Coppa del Mondo 2010 a Durban e pareggiato 1-1 in amichevole a Villarreal nel 2018.

• La Spagna non perde da 19 partite a Madrid (V16 P3), ovvero da un 2-4 in amichevole contro l'Inghilterra nel 1987. La Svizzera ha pareggiato 2-2 contro la Spagna nell'ultima trasferta a Madrid, una gara di qualificazione mondiale giocata nel 1957 al Santiago Bernabéu.

Le parole degli allenatori

Luis Enrique, Ct Spagna: "La Svizzera merita più di quello che ha ottenuto fino a ora da queste partite di Nations League. È una buona squadra che ti può mettere in grossa difficoltà. Dovremo essere al meglio per causargli qualche problema. [Come attaccante] preferisco uno in grado di fare 30 gol a stagione ma ti costringe a cambiare modo di gioco. Ho tante opzioni grazie ai tanti giocatori diversi che ho a disposizione".

Vladimir Petković, Ct Svizzera: "Giocheremo contro alcune tra le squadre più forti del mondo, quindi è normale che ci sia attesa. Siamo ottimisti ma anche realistici. Stiamo ancora crescendo e UEFA EURO 2020 è un obiettivo a lungo termine, ma dobbiamo continuare a migliorare e farci valere contro qualsiasi avversario".

Prossime partite

13/10: Ucraina - Spagna
13/10: Germania - Svizzera