Italia - Bosnia-Erzegovina: dove guardarla, probabili formazioni, ultime notizie

L'Italia affronta la Bosnia-Erzegovina nel Gruppo 1 di UEFA Nations League - tutto ciò che devi sapere.

Getty Images

L'Italia affronta la Bosnia-Erzegovina nel Gruppo 1 di UEFA Nations League a Firenze venerdì 4 settembre alle 20:45 CET.

L'avvicinamento a Italia - Bosnia-Erzegovina

Dove guardare la partita in TV

Scopri dove guardare la partita di UEFA Nations League in tv.

I convocati

Il nuovo format della Nations League 2020-21
Il nuovo format della Nations League 2020-21

Italia
Portieri: Cragno (Cagliari), Donnarumma (Milan), Meret (Napoli), Sirigu (Torino)
Difensori: Acerbi (Lazio), Biraghi (Inter), Bonucci (Juventus), Caldara (Atalanta), Chiellini (Juventus), D'Ambrosio (Inter), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Roma), Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Juventus), Spinazzola (Roma)
Centrocampisti: Barella (Inter), Bonaventura (svincolato), Castrovilli (Fiorentina), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Gagliardini (Inter), Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Sensi (Inter), Zaniolo (Roma)
Attaccanti: Belotti (Torino), Caputo (Sassuolo), Chiesa (Fiorentina), El Shaarawy (Shanghai Shenua), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Kean (Everton), Lasagna (Udinese), Orsolini (Bologna)

Bosnia-Erzegovina
Portieri: Begović (Bournemouth), Burić (Hapoel Haifa), Šehić (Konyaspor)
Difensori: Bičkačić (Hoffenheim), Cipetić (Široki Brijeg), Ćivić (Ferencváros), Kolašinac (Arsenal), Kovačević (Ferencváros), Kvržić (Kayserispor), Saničanin (Vojvodina), Šunjić (Dinamo Moskva)
Centrocampisti: Bešić (Everton), Cimirot (Standard Liège), Danilović (Borac Banja Luka), Duljević (Nîmes), Gojak (Dinamo Zagreb), Hadžiahmetović (Konyaspor), Hajradinović (Kasımpaşa), Menalo (Dinamo Zagreb), Milošević (Konyaspor), Šabanadžović (AEK Athens), Višća (Başakşehir)
Attaccanti: Džeko (Roma), Hodžić (Fehérvár), Koljić (Universitatea Craiova)

I precedenti

Mbappé, Ramos, Ronaldo... le grandi stelle della Lega A
Mbappé, Ramos, Ronaldo... le grandi stelle della Lega A

• Le nazionali si sfidano per la quarta volta; il bilancio dell'Italia nei tre precedenti incontri è V2 S1.

• Di recente, le due squadre si sono affrontate nelle qualificazioni a EURO 2020. L'Italia ha vinto 2-1 a Torino e 3-0 a Sarajevo.

Le parole degli allenatori

Roberto Mancini, Ct Italia: "La speranza è ripartire come abbiamo finito 10 mesi fa e che la gente continui a seguirci. Finora la nostra nazionale ha fatto bene ma ha ancora margini di miglioramento sotto ogni punto di vista, tecnico e tattico, e ogni giorno lavoriamo per crescere. La Nations League è una competizione a cui teniamo molto ed è importante anche perché le fasi finali si disputeranno in Italia".

Dušan Bajević, Ct Bosnia-Erzegovina: "Italia, Polonia e Olanda sono avversari tosti ed è difficile prevedere cosa accadrà. Il nostro obiettivo è ottenere il miglior piazzamento possibile e rimanere nella Lega A. Crediamo nei nostri giocatori e speriamo di poter ottenere i risultati che vogliamo. Sarà difficile giocare davanti a tribune vuote. Siamo tutti abituati a un'immagine diversa. Spero che si trovi al più presto una soluzione al coronavirus".

Le prossime tappe

Bosnia-Erzegovina - Polonia – 7 settembre
Olanda - Italia – 7 settembre