Harry Kane punta il trionfo con l'Inghilterra

"Vogliamo regalare questa gioia ai tifosi", ha detto un Harry Kane desideroso di riportare dopo tanti anni un trofeo nella bacheca dell'Inghilterra in occasione delle Finals di UEFA Nations League.

Harry Kane spera di interrompere il lungo digiuno di vittorie dell'Inghilterra lungo 53 anni nella fase finale in Portogallo
©Getty Images

Sull'avventura dell'Inghilterra in Nations League...

È un torneo nuovo ma è anche l'occasione per vincere una coppa con la maglia dell'Inghilterra dato che il 1966 [l'anno in cui l'Inghilterra ha vinto la sua unica Coppa del Mondo] è passato da molto tempo. Tutti quanti vogliamo vincere trofei e condividere questa gioia con il gruppo e con i tifosi che accorreranno numerosi per fare parte della storia. Questo sarà per noi un grande incentivo.

Vorresti regalare questa gioia ai tifosi e, da calciatore, vorresti esserne l'artefice. Ritengo che vincere sia un importante trampolino di lancio per realizzare grandi cose in futuro. Vincere trofei, infatti, genera quella mentalità che ti porta a fare sempre di più. Iniziare presto e cercare di raggiungere questo obiettivo è quindi per noi una grande occasione.

Su Gareth Southgate...

Il Ct dell'Inghilterra, Gareth Southgate
Il Ct dell'Inghilterra, Gareth Southgate©UEFA.com

È stato fantastico. Da quando è arrivato, ha lavorato sulla mentalità di squadra, sull'essere uniti e sul lottare l'uno per l'altro, e devo dire che sta andando bene. Penso che il fatto che ci abbia lasciati liberi di esprimerci permettendoci di interagire e mostrare le nostre personalità ci abbia davvero aiutato a stringere quel legame speciale con i tifosi.

Per quanto riguarda il nostro stile di gioco, giochiamo un buon calcio. Sa che in squadra abbiamo dei giovani che vogliono esprimersi e giocare un bel calcio, e lui ci mette nelle condizioni di riuscirci. Ovviamente come tutti noi anche lui vuole vincere sia partite che competizioni, quindi ci starà addosso in tutti gli allenamenti per assicurarsi che ciò accada.

Sul cammino di qualificazione...

Guarda tutti i gol dell'Inghilterra in UEFA Nations League
Guarda tutti i gol dell'Inghilterra in UEFA Nations League

Tutti sanno cosa abbiamo fatto [al Mondiale] e ne siamo stati molto orgogliosi. Penso che possiamo essere ancora più orgogliosi del nostro cammino in Nations League. Siamo capitati in un girone di ferro [in Nations League] con Spagna e Croazia ma siamo riusciti a superarlo, continuando così il nostro processo di crescita. Adesso siamo in ottima posizione e ci auguriamo di fare bene in estate.

Nella Coppa del Mondo abbiamo battuto squadre che probabilmente ci aspettavamo di sconfiggere, ma non avevamo ancora battuto una grande squadra. Così contro la Spagna in trasferta e la Croazia abbiamo dimostrato ai tifosi, al pubblico e a noi stessi di essere in grado di battere in casa o in trasferta le migliori squadre del mondo. Questo dovrebbe darci una grande iniezione di fiducia in ottica futura.

Sullo spirito di squadra...

Tutti per uno: l'Inghilterra festeggia un gol alle qualificazioni
Tutti per uno: l'Inghilterra festeggia un gol alle qualificazioni©AFP/Getty Images

Abbiamo un ottimo rapporto e anche se giochiamo per squadre diverse, quando arriviamo qui siamo tutti concentrati sulla nazionale. Non è necessario parlare di quanto sia diverso il calcio per club da quello delle nazionali. Questo passaggio lo fanno tutti in maniera naturale. In più l'essersi ritrovati nelle giovanili a livello di club e di nazionale ci ha reso tutti buoni amici.

Indipendentemente dall'essere un calciatore degli Spurs, del City o del Liverpool, tra di noi ci conosciamo da così tanto tempo da essere diventati amici. Quando arrivi qui non vedi l'ora di incontrarli come si fa per i vecchi amici.

Sulla sfida con l'Olanda...

Koeman felice del sorteggio con l'Inghilterra
Koeman felice del sorteggio con l'Inghilterra

Sarà dura. Loro sono stati in ottima forma. Come sappiamo, hanno trascorso un paio di anni deludenti quindi sono dovuti ripartire da zero. Sono capitati in un girone difficile in Nations League e probabilmente non ci si aspettava che passassero, cosa che invece hanno fatto. Sono tornati a essere una squadra che gioca un calcio bello e offensivo.

Dobbiamo essere pronti per la sfida. Sarà una partita davvero difficile ma come già detto, prima di guardare agli avversari dobbiamo guardare a noi stessi e a cosa possiamo fare per batterli.

Da un punto di vista neutrale sarà una gran bella partita da guardare. Come detto sarà una gara aperta e divertente. Ci auguriamo di poter sfruttare l'esperienza maturata nell'ultimo anno o nella Coppa del Mondo o in tornei come questo per arrivare in finale. Abbiamo attraversato alti e bassi quindi qualsiasi cosa accadrà in partita o in determinate situazioni di gioco, dovremo essere pronti ad affrontarla.

In alto