La UEFA Nations League 2020/21 prende forma

Confermate le partecipanti della Fase a Leghe 2020/21 a seguito di una modifica al format della competizione.

La UEFA Nations League 2020/21 prende forma
©Sportsfile

In seguito a una modifica al formato della competizione, sono state confermate le quattro leghe della UEFA Nations League 2020/21. I gironi di ogni lega verranno determinati con un sorteggio il 3 marzo 2020 ad Amsterdam.

L’edizione 2020/21 della competizione vedrà in gara 16 squadre nelle Leghe A, B e C e sette nella Lega D. Le squadre sono assegnate alle rispettive leghe in base alla classifica generale dopo la UEFA Nations League 2018/19, l’edizione inaugurale.

Lega A

I gironi della UEFA Nations League 2020/21
I gironi della UEFA Nations League 2020/21©UEFA.com

P

Portogallo (campione in carica), Olanda, Inghilterra, Svizzera, Belgio, Francia, Spagna, Italia, Bosnia ed Erzegovia, Ucraina, Danimarca, Svezia, Croazia, Polonia, Germania, Islanda

  • Le squadre saranno suddivise in quattro gironi da quattro. Le vincitrici dei gironi parteciperanno alla fase finale di UEFA Nations League a giugno 2021 (semifinali, finale terzo posto e finale primo posto), fino a decretare la seconda vincitrice della UEFA Nations League. Tra le partecipanti alla fase finale verrà decretata una nazione ospitante.
  • Le ultime classificate nei gironi retrocederanno in Lega B.

Lega B

Russia, Austria, Galles, Repubblica Ceca, Scozia, Norvegia, Serbia, Finlandia, Slovacchia, Turchia, Repubblica d’Irlanda, Irlanda del Nord, Bulgaria, Israele, Ungheria, Romania.

  • Le squadre saranno suddivise in quattro gironi da quattro. Le quattro vincitrici dei gironi conquisteranno la promozione. Le ultime classificate nei gironi retrocederanno in Lega C.

Lega C

Grecia, Albania, Montenegro, Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Lussemburgo, Armenia, Azerbaigian, Kazakistan, Moldavia

  • Le squadre saranno suddivise in quattro gironi da quattro. Le quattro vincitrici dei gironi conquisteranno la promozione. Due squadre della Lega C retrocederanno in Lega D per la terza edizione del torneo nel 2022/23. Queste due squadre verranno determinate con i play-out (in casa e fuori), che verranno disputati tra le quattro quarte classificate di ogni girone della Lega C.

Lega D

Gibilterra, Isole Faroe, Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta, San Marino

  • Le squadre saranno suddivise in un girone da quattro e uno da tre.

Perché è stato cambiato il format?

Il cambio di formato è nato dopo una serie di colloqui tra le 55 federazioni UEFA e rispecchia il desiderio di ridurre ulteriormente il numero di amichevoli. Inoltre, aumenta l’imparzialità perché tutte le squadre dei gironi da quattro giocheranno l’ultima partita lo stesso giorno e alla stessa ora. Infine, il numero di partite competitive durante la fase a leghe passerà da 138 a 162, aumentando il valore commerciale della competizione.

La fase finale, che ha riscontrato grande successo, rimane immutata: le quattro vincitrici dei gironi della Lega A si affronteranno per decretare la vincitrice della UEFA Nations League.

Calendario della UEFA Nations League 2020/21

Sorteggio fase a leghe: 3 marzo 2020, Amsterdam
Giornata 1: 3–5 settembre 2020
Giornata 2: 6–8 settembre 2020
Giornata 3: 8–10 ottobre 2020
Giornata 4: 11–13 ottobre 2020
Giornata 5: 12–14 novembre 2020
Giornata 6: 15–17 novembre 2020
Sorteggio fase finale: da confermare
Fase finale: 2–6 giugno 2021

In alto