Riepilogo del turno principale di UEFA Futsal Champions League

I campioni in carica dello Sporting CP, gli ex vincitori di Barça, Benfica e Kairat, più altre squadre all'esordio, sono tutte nel turno elite.

©Matko Begović

Il turno principale di UEFA Futsal Champions League è terminato con i campioni in carica dello Sporting CP tra le 16 squadre qualificate al turno elite.

  • Le 23 squadre con il ranking più alto sono entrate in gioco in questo turno. A loro si sono aggiunte le nove vincitrici dei gironi del turno preliminare
  • Sedici squadre hanno seguito il Percorso A. Le prime tre classificate di ogni girone si sono qualificate al turno elite
  • Sedici squadre (comprese quelle che hanno superato il turno preliminare) hanno seguito il Percorso B, con le quattro vincitrici dei gironi qualificate al turno elite
  • Risultati
  • Classifiche finali
  • Nel sorteggio del turno elite (venerdì 18 alle 14:00CET), le vincenti dei gironi del Percorso A saranno sorteggiate in prima fascia, le seconde dei gironi del Percorso A andranno in seconda fascia mentre le terze del Percoso A e le vincitrici dei gironi del Percorso B andranno in terza fascia (occupando due posizioni di ciascun gruppo)

Percorso A

Guarda il trionfo dello Sporting nel 2019
Guarda il trionfo dello Sporting nel 2019

Gruppo 1 
Vincitrice: Sporting CP (POR, campione in carica)
Seconda: Dobovec (SVN, hosts)
Terza: Mostar SG (BIH)
Eliminata: Ekonomac Kragujevac (SRB)

Gruppo 2
Vincitrice: Benfica (POR)
Seconda: Kherson (UKR) 
Terza: Halle-Gooik (BEL, squadra ospitante)
Eliminata: Araz Naxçivan (AZE),

Gruppo 3
Vincitrice: Barça (ESP)
Seconda: Tyumen (RUS)
Terza: Ayat (KAZ)
Eliminata: Vytis (LTU, squadra ospitante)

Gruppo 4
Vincitrice: KPRF (RUS)
Seconda: Murcia (ESP)
Terza: Kairat (KAZ)
Eliminata: Berettyóújfalu (HUN, squadra ospitante)

  • Hanno partecipato a questo percorso lo Sporting CP, campione in carica, le 11 squadre successive nel ranking e le squadre dal 16º al 19º posto nel ranking.
  • Tra le squadre qualificate insieme allo Sporting ci sono gli ex campioni del Kairat Almaty, Barcellona e Benfica, oltre al Murcia FS, secondo classificato nel 2008.
  • Esordienti: Ayat, Tyumen, KPRF hanno superato il turno
  • Il Mostar è la prima formazione bosniaca a superare il turno dopo il Tango Sarajevo nel 2013/14

Percorso B

Gruppo 5
Qualificata: Sparta Praha (CZE - squadra ospitante)
Eliminati: Bielsko-Biała (POL), Csíkszereda (ROU)*, St Andrews (MLT)*

Gruppo 6
Qualificata: Novo Vrijeme (CRO, squadra ospitante)
Eliminati: Shkupi (MKD)*, Omonia Nicosia (CYP)*, Leo (ARM)*

Gruppo 7
Qualificata: Stalitsa Minsk (BLR, squadra ospitante)
Eliminati: Liburni (KOS), Hovocubo (NED)*, Toulon Élite (FRA)*

Gruppo 8
Qualificata: Pesaro (ITA)
Eliminati: Uddevalla (SWE, squadra ospitante), Georgians Tbilisi (GEO)*, Weilimdorf (GER)*

  • Le squadre dal 12º al 15º e dal 20º al 22º posto nel ranking sono state raggiunte dalle squadre che hanno superato il turno preliminare (contrassegnate con *).
  • Pesaro e Sparta Praha hanno entrambi superato il turno all'esordio

Calendario

Sorteggio turno elite: 14:00(CET), 18 ottobre
Turno elite: 19–24 novembre 
Sorteggio fase finale: da conf.
Fase finale: 23 o 24 e 25 o 26 aprile

In alto