Anteprima semifinale Ugra - Benfica

I vincitori della UEFA Futsal Cup 2010 del Benfica tornano in semifinale dopo cinque anni e affrontano gli esordienti dell'Ugra Yugorsk in cui militano tante stelle della nazionale russa.

Il tecnico dell'Ugra Yugorsk, Kaká, e quello del Benfica, Joel Rocha, si stringono la mano in segno di rispetto
Il tecnico dell'Ugra Yugorsk, Kaká, e quello del Benfica, Joel Rocha, si stringono la mano in segno di rispetto ©Sportsfile
  • I vincitori del 2010 del Benfica affrontano lo stellare Ugra Yugorsk nella prima semifinale
  • Scarica il programma
  • L'altra semifinale di venerdì: Pescara - Inter (20.30CET)
  • Domenica: finale terzo posto (18.00CET), finale primo posto (20.30CET)

I vincitori della UEFA Futsal Cup 2010 del Benfica tornano dopo cinque anni in semifinale e affrontano gli esordienti dell'Ugra Yugorsk in cui militano tanti giocatori arrivati secondi a UEFA Futsal EURO 2016 con la Russia. Il Benfica deve fare i conti con la squalifica di Bruno Coelho e con i tanti diffidati, mentre l'Ugra è reduce dalla vittoria in Coppa di Russia.

  • Le parole dei protagonisti:

Kakà, allenatore Ugra
Abbiamo in squadra tanti giocatori con esperienza a Futsal EURO e altri che hanno già giocato questa competizione. Le due squadre si sono studiate molto bene e quindi non ci saranno segreti tra di noi. Siamo due squadre molto simili per stile di gioco e individualità.

Joel Rocha, allenatore Benfica
Siamo orgogliosi per noi e per il club di essere qui. Nutriamo un profondo rispetto per il nostro avversario, l'Ugra è una delle migliori squadre di uno dei campionati più competitivi d'Europa. In campionato hanno il miglior attacco e la miglior difesa e inoltre possono contare sul capocannoniere della competizione [Eder Lima con 13 gol].

  • Verso le semifinali

Ugra
Turno principale: Kremlin Bicêtre United 5-0, APOEL 4-3, Georgians Tbilisi 3-0 (vincente Gruppo 1)
Turno Elite: Kairat Almaty 5-2, EP Chrudim 4-1, Győr 5-4 (vincente Gruppo C)

Benfica
Turno principale: Centar Sarajevo 8-2, Grand Pro Varna 9-2, Dobovec 6-1 (vincente Gruppo 2)
Turno Elite: Ekonomac Kragujavec 3-0, Slov-Matic Bratislava 4-5, Lokomotiv Kharkiv 2-0 (vincente Gruppo D)

  • Fattori chiave
L'Ugra è alle fasi finali per la prima volta
L'Ugra è alle fasi finali per la prima volta©Győri ETO FC

L'Ugra è in gran forma
Nonostante sia l'esordio in Europa, non sorprende vederli alle fasi finali dopo aver eliminato i detentori del Kairat Almaty nel turno elite. Chi ha seguito il calcio russo e la sua nazionale, conosce bene le qualità di giocatori come Vladislav Shayakhmetov, Robinho ed Eder Lima.

Lo spirito guerriero del Benfica
Il Benfica ha vinto il girone del turno elite superando in rimonta il Bratislava prima di battere la Lokomotiv con due gol allo scadere. L'ammonizione rimediata da Bruno Coelho nell'ultima gara lo costringerà a saltare la semifinale di venerdì.

Riuscirà il Benfica a fermare le stelle dell'Ugra?
Per il Benfica e la sua difesa che ha dimostrato di essere vulnerabile in stagione, non sarà facile tenere testa a una squadra piena di campioni come Robinho, Dmitri Lyskov, Eder Lima, Marcênio e Vladislav Shayakhmetov.

  • Giocatori da guardare

Ugra: Robinho – la Russia ha raggiunto la finale di UEFA Futsal EURO 2016 non al massimo della forma ma nonostante la sconfitta, Robinho ha giocato egregiamente. Oggi la rinascita dell'Ugra passa dai suoi piedi.

Benfica: Juanjo – dietro Paco Sedano nelle gerarchie della porta della Spagna, Juanjo è riconosciuto come uno dei portieri più forti del mondo e l'ha dimostrato in questa competizione col Murcia prima e con l'Inter poi.

  • Squalificati

Ugra: nessuno
Benfica: Bruno Coelho

  • In diffida

Ugra: Katata
Benfica: Chaguinha, Wilhelm, Gonçalo, Alan Brandi

In alto