UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Inter e Sporting raggiungono Barça e Kairat in semifinale di UEFA Futsal Champions League

Sporting CP, Inter FS, Barça e Kairat sono le semifinaliste di UEFA Futsal Champions League.

L'Inter festeggia l'approdo in semifinale
L'Inter festeggia l'approdo in semifinale UEFA via Sportsfile

Sporting CP e Inter FS hanno vinto le rispettive partite dei quarti di giovedì e hanno raggiunto in semifinale Barça e Kairat Almaty, entrambe vittoriose nelle sfide di mercoledì.

L'Inter si è imposta 3-0 contro l'Ugra Yugorsk e sfiderà sabato in semifinale lo Sporting CP, vittorioso per 3-2 contro il KPRF. In precedenza, il Kairat aveva superato il Benfica ai supplementari, mentre il Barça aveva avuto la meglio sul Dobovec, all'esordio nelle fasi finali.

Giovedì

Inter FS - Ugra Yugorsk 3-0

I cinque volte campioni dell'Inter vendicano la sconfitta subita in finale nel 2016 ad opera dell'Ugra. In un primo tempo equilibrato, l'Inter passa in vantaggio nel finale con Cecilio Morales, abile nello sfruttare una palla vagante.

L'Ugra si rende pericoloso in avvio di ripresa, con un palo colto sugli sviluppi di un'iniziativa di Renat Shakirov, ma a poco meno di 7' dal termine è l'Inter a trovare il raddoppio con Pito, ben innescato da Lucas Trípodi. Nel finale per raddoppiare il vantaggio e più tardi, con l'Ugra Cecilio trova anche il tris di testa su lancio lungo di Jesús Herrero.

Sporting CP - KPRF

Lo Sporting festeggia il terzo e decisivo gol
Lo Sporting festeggia il terzo e decisivo golUEFA via Sportsfile

Lo Sporting passa in vantaggio dopo soli 94 secondi, con Alex Merlin che serve il compagno italiano Diego Cavinato per l'1-0. Il KPRF però ribalta la partita con le reti di Artem Niyazov e Yanar Asadov.

Lo Sporting non demorde e pareggia immediatamente la seconda rete personale di Cavinato prima del gol decisivo di Vinicius Rocha. Il tutto prima della fine della prima frazione di gioco, ma il risultato non cambia più e il 3-2 vale la qualificazione per la squadra portoghese.

Mercoledì

Kairat Almaty - Benfica 6-2 (dts)

Il gol di Duaran Tursagulov nei supplementari dopo un'azione solitaria ha dato il via alla vittoria del Kairat. Il Benfica parte forte ma va sotto al 16' con Gadeia bravo a finalizzare un uno-due con Fernandinho. Dopo pochi secondi di gioco arriva il pari di Afonso Jesus che devia in rete il tiro di Jacaré.

A metà del secondo tempo, Edson ruba un pallone nella metà campo del Benfica, si gira e riporta in vantaggio il Kairat. Il portiere dei kazaki, Higuita, viene espulso e per rimpiazzarlo entra in campo il 19enne Narun Serikov, arrivato a Zara martedì. A sei minuti dalla fine il Benfica trova nuovamente il pari, questa volta con una conclusione potente e angolata di Tiago Brito dopo un passaggio di Robinho.

Il Kairat ai supplementari cambia marcia e segna altri quattro gol con Tursagulov, Gadeia, Fernandinho e Birzhan Orazov.

Barça - Dobovec 2-0

Il Barça, detentore del titolo, stacca il biglietto per la semifinale contro Kairat. Il Dobovec resiste bene nelle battute inizialo, ma non riesce a replicare a metà del primo tempo al fulmineo tiro al volo dalla lunga distanza dell'MVP della finale dell'anno scorso Ferrao. Aicardo raddoppia poco dopo e il Barça chiude senza affanni contro il primo club sloveno ad approdare alla fase finale.

Semifinali

Sabato
SF1 – Barça - Kairat: 15.00 CET o 20:00 CET
SF2 – Inter/Ugra - Sporting/KPRF: 15.00 CET o 20:00 CET

Finale

Lunedì
Vincente SF1 - Vincente SF2: 20:00 CET

Download: scarica l'app UEFA Futsal Coach