Minsk ospiterà la fase finale della UEFA Futsal Champions League 2020

La Minsk Arena in Bielorussia darà il benvenuto a Barça, KPRF, Murcia FS e Tyumen nel mese di aprile.

Minsk Arena staged events at the 2019 European Games
Getty Images

L'Arena di Minsk in Bielorussia ospiterà le finali della UEFA Futsal Champions League ad aprile.

La decisione è stata presa dal Comitato Esecutivo UEFA, riunitosi a Nyon. A differenza degli anni precedenti da quando è stato introdotto nel 2006/07 il format delle finals a quattro squadre, la fase cruciale della competizione non si svolge nel paese di uno dei quattro club qualificati (due spagnoli e due russi).

L'arena, che ha una capienza di 15.000 posti ed è situata nella capitale della Bielorussia, è stata inaugurata nel 2010 ed è la casa della Dinamo Minsk di hockey su ghiaccio e della squadra di basket del Tsmoki Minsk. È stata la sede principale del Campionato Mondiale di hockey su ghiaccio IIHF 2014 e della ginnastica ai Giochi Europei del 2019, oltre ad avere accolto numerosi importanti concerti.

Highlights 2019: lo Sporting trionfa ad Almaty
Highlights 2019: lo Sporting trionfa ad Almaty

A competere nelle finals saranno i due volte i vincitori del Barça e gli spagnoli del Murcia, secondi classificati nel 2008, oltre a due squadre russe alla loro prima stagione europea, il KPRF e il Tyumen. Le semifinali si terranno il 23 o 24 aprile con la finale e lo spareggio per il terzo posto due giorni dopo. La data del sorteggio è ancora da confermare.

Altre città ospitanti dall'introduzione delle finali a quattro squadre sono state Murcia (2007), Mosca (2008), Ekaterinburg (2009), Lisbona (2010 e 2015), Almaty (2011, 2017 e 2019), Lleida (2012), Tbilisi (2013), Baku (2014), Guadalajara (2016) e Saragozza (2018).

In alto