Inizia la nuova UEFA Futsal Cup

Il nuovo turno principale della UEFA Futsal Cup è in programma da martedì a domenica e vede in gara 32 squadre, che si sfidano per conquistare uno dei 16 posti disponibili nell turno elite.

L'Inter inizia la difesa del titolo dal turno principale
©Sportsfile

Il nuovo turno principale della UEFA Futsal Cup è in programma da martedì a domenica e vede in gara 32 squadre, che si sfidano per conquistare uno dei 16 posti disponibili al turno elite.

  • Nessuna squadra è qualificata direttamente al turno elite. Il turno principale è suddiviso in due percorsi. 
  • Il Percorso A è formato da 16 squadre tra cui l'Inter FS campione in carica. Seguono questo percorso le squadre dal 1° all'11° e dal 16° al 19º posto nel ranking per coefficienti della UEFA Futsal Cup (esclusa la campione in carica). Le prime tre classificate di ogni girone accedono al turno elite.
  • Il Percorso B è formato dalle altre 16 squadre (dal 13º al 15º posto e dal 20º in poi nel ranking, comprese le otto qualificate dal turno preliminare – due per girone). Le vincitrici dei gironi accedono al turno elite.

Gironi turno elite
Percorso A

Gruppo 1 (11–14 ottobre): Kairat Almaty (KAZ), FC Dynamo (RUS), Pescara (ITA), Stalitsa Minsk (BLR, squadra ospitante)

Gruppo 2 (11–14 ottobre): Inter FS (ESP, holders), Dina Moskva (RUS), Braga/AUUM (POR), Brezje Maribor (SVN, squadra ospitante)

Gruppo 3 (11–14 ottobre): Sporting CP (POR), Ekonomac Kragujevac (SRB, squadra ospitante), Nikars Riga (LVA), MFC Kherson (UKR)

Gruppo 4 (11–14 ottobre): Barcelona (ESP), EP Chrudim (CZE), Győr (HUN), Luparense (ITA, squadra ospitante)

  • Le prime tre classificate di ogni girone accedono al turno elite.
Guarda il quarto trionfo dell'Inter
Guarda il quarto trionfo dell'Inter

Percorso B
Gruppo 5 (12–15 ottobre): Nacional Zagreb (CRO, squadra ospitante), Garges Djibson (FRA), Leo Futsal Club (ARM), FC Liburn (KOS)

Gruppo 6 (10–13 ottobre): Slovan Bratislava (SVK, squadra ospitante), Georgians Tblisi (GEO), Bielsko-Biała (POL), 't Knooppunt (NED)

Gruppo 7 (11–14 ottobre): Halle-Gooik (BEL), Sievi FS (FIN, squadra ospitante), SSV Jahn 1889 Regensburg (GER), Futsal Minerva (SUI)

Gruppo 8 (11–14 ottobre): Araz Naxçivan (AZE), FC Deva (ROU, squadra ospitante), Luxol St Andrews (MLT), Mostar SG (BIH)

  • Le vincitrici dei gironi accedono al turno elite.

Guida alle squadre

  • L'Inter ha vinto il quarto titolo la scorsa stagione (record) e spera di diventare la prima squadra a difenderlo dopo il Playas de Castellón, trionfatore nel 2002 e 2003.
  • Il Kairat ha battuto la Dynamo nella finale del 2013 e lo ritrova nel Gruppo 1; le altre due ex campioni in gara sono Inter e Barcellona.
  • Spagna, Russia, Italia e Portogallo hanno due squadre iscritte, come previsto dal nuovo format della competizione.
  • Il Chrudim partecipa al turno principale per il decimo anno consecutivo.
  • Braga, Kherson e Garges Djibson sono all'esordio, mentre Liburn, Regensburg, Mostar, Leo e 't Knooppunt arrivano dal turno preliminare e sono alla prima partecipazione.
  • Il Luxol è la prima squadra di Malta approdata a questo turno.

Turno elite e fase finale

  • Le 16 squadre verranno suddivise in quattro gironi da quattro, da sorteggiarsi il 19 ottobre.
  • Le quattro vincitrici dei gironi accederanno alla fase finale ad aprile. Una di loro sarà designata come squadra ospitante.

Calendario
Sorteggio turno elite: 19 ottobre
Turno elite: 21–26 novembre
Sorteggio fase finale: da conf.
Fase finale: 19 o 20 e 21 o 22 aprile

In alto