Barça qualificato: guida al turno elite di Futsal Champions League

Il Barcellona è la prima squadra ad approdare alle finali di UEFA Futsal Champions League.

 

I gironi del turno elite della UEFA Futsal Champions League si concluderanno domenica.

Gruppo A (si chiude venerdì)
Possono ancora qualificarsi:
KPRF (RUS, club ospitante), Dobovec (SVN)
Eliminate: Mostar SG (BIH), Halle-Gooik (BEL)

Gruppo B (si chiude domenica)
Possono ancora qualificarsi: Sporting CP (POR, campione in carica), Tyumen (RUS, club ospitante), Ayat (KAZ), Novo Vrijeme (CRO)

Gruppo C (Si chiude domenica)
Possono ancora qualificarsi: Benfica (POR), Murcia FS (ESP), Pesaro (ITA), Kairat Almaty (KAZ, club ospitante)

 Gruppo D (Si chiude sabato)
Qualificata:
Barça (ESP)
Eliminate: Kherson (UKR), Sparta Praha (CZE), Stalitsa Minsk (BLR, club ospitante)

Guida al turno elite

  • Ai campioni in carica dello Sporting si sono uniti gli ex vincitori di Kairat, Barça e Benfica, nonché i vice campioni del 2008 del Murcia (che è nel girone con Kairat e Benfica)
  • Capitano del Barça che ha vinto il primo dei due titoli nel 2012, Javi Rodriguez è oggi il tecnico del Kherson, avversario dei catalani nel girone (due anni fa il suo allora Győr ha perso coi Blaugrana nella finale per il terzo posto)
  • Il Kairat ha partecipato a tutte e 14 le edizioni dall'introduzione del turno elite, e ha superato il turno otto volte (un record)
  • Squadre all'esordio nella competizione: Ayat, KPRF, Pesaro, Sparta Praha, Tyumen
  • Il Pesaro è l'ottava squadra italiana diversa a partecipare al turno elite, una più della Russia (KPRF e Tyumen sono la sesta e settima diversa)
  • Il Mostar è la prima formazione bosniaca a raggiungere il turno elite dopo il Tango Sarajevo nel 2013/14

Verso la fase finale

  • Le quattro vincitrici dei gironi accederanno il 23 o 24 e 25 o 26 aprile alla fase finale a eliminazione diretta in una sede che verrà confermata in seguito.
In alto