UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il nuovo volto della Coppa Futsal

Saranno 40 le formazioni a partecipare all'edizione 2006/07 della Coppa UEFA Futsal.

Nuova formula
Per la prima volta, le semifinali e la finale verranno disputate nello stesso impianto, nell'arco di tre giorni, mentre la competizione sarà articolata in tre fasi. Il torneo comincerà a metà settembre con il turno preliminare, a cui parteciperanno 16 formazioni divise in quattro gironi. Tra queste spiccano i club di paesi esordienti come Austria, Germania, Malta, Scozia, Svezia e Svizzera. Le quattro vincitrici dei raggruppamenti si uniranno ad ottobre alle 20 squadre partecipanti alla fase centrale della competizione, suddivise in sei gironi da quattro. Le due migliori classificate di ogni raggruppamento disputeranno a dicembre la fase elite con le quattro teste di serie. Da qui scaturiranno le quattro partecipanti alla fase finale, in programma dal 26 al 28 aprile.

Teste di serie
I campioni in carica del Boomerang Interviú, l'MFK Dinamo sconfitta in finale nelle ultime due stagioni saranno tre delle quattro teste di serie, mentre l'ultimo posto verrà assegnato dopo i playoff dei campionati di Spagna e Portogallo, attualmente in corso. Il Boomerang parteciperà alla Coppa UEFA Futsal in quanto detentore del trofeo, essendo stato eliminato nelle semifinali dei playoff iberici dal Polaris World Cartagena, che ora dovrà battere l'El Pozo Murcia FS per ottnere il suo primo accesso alla competizione europea.

Coppa UEFA Futsal 2006/07 lista partecipanti provvisoria
Le squadre in grassetto parteciperanno sicuramente alla competizione
Sorteggi fase preliminare e centrale: 6 luglio
Sorteggi fase Elite: 31 ottobre

*L'ultimo posto nella fase Elite verrà assegnato al termine dei playoff di Spagna e Portogallo. Vi accederanno le due vincitrici dei rispettivi campionati
• Se il Murcia vincerà il campionato iberico contro il Polaris World Cartagena, gli iberici accederanno alla fase Elite, mentre lo Shaktar accederà alla fase centrale insieme ai campioni di Portogallo.
• In caso di conquista del titolo iberico, il Cartagena parteciperà alla fase centrale e il Benfica, previa conquista del titolo portoghese, a quella Elite. Se invece fosse lo Sporting a conquistare il titolo iberico, allora accederebbe alla fase centrale, con lo Shaktar promosso alla fase Elite