Lazio - Rennes: storia della partita

Battuta alla prima giornata del Gruppo E dopo essere andata in vantaggio di un gol, la Lazio cerca di recuperare terreno a Roma contro il Rennes, che arriva da un pareggio.

Alla Lazio non è bastato il gol di Bastos alla prima giornata
Alla Lazio non è bastato il gol di Bastos alla prima giornata ©AFP/Getty Images

Battuta alla prima giornata del Gruppo E di UEFA Europa League dopo essere andata in vantaggio di un gol, la Lazio cerca di recuperare terreno a Roma contro il Rennes, che arriva da un pareggio.

• Dopo il gol messo a segno da Bastos sul campo del CFR Cluj, la Lazio è stata battuta 2-1, mentre il Rennes si è portato in vantaggio sul Celtic con un rigore di M'Baye Niang ma è stato raggiunto dopo l'intervallo con un altro calcio di rigore.

Precedenti
• Le squadre non si sono mai affrontate nelle competizioni UEFA.

• Contro le squadre francesi, la Lazio ha vinto 10 partite su 20 e sei su 10 in casa, tra cui le ultime tre. L'ultima risale alla quarta giornata della scorsa UEFA Europa League, con una vittoria interna per 2-1 sul Marseille grazie alle reti di Marco Parolo e Joaquín Correa. Due settimane prima, i biancocelesti avevano vinto 3-1 in Francia.

• Le due trasferte precedenti del Rennes in Italia si sono concluse con una sconfitta. La più recente è stata quella per 2-1 contro l'Udinese in UEFA Europa League 2011/12, esordio assoluto del club francese nella fase a gironi del torneo.

Highlights: CFR Cluj 2-1 Lazio
Highlights: CFR Cluj 2-1 Lazio

Forma
Lazio
• La Lazio ha battuto l'Atalanta per 2-0 in finale di Coppa Italia e ha alzato il trofeo per la settima volta, guadagnando l'accesso diretto alla fase a gironi di UEFA Europa League. La scorsa stagione è stata eliminata ai sedicesimi dal Siviglia con due sconfitte (0-1 c, 0-2 t).

• Le ultime sei partecipazioni della Lazio alla fase a gironi si sono sempre concluse con il passaggio del turno (non centrato la prima volta) e con il primo posto del girone in tre occasioni. I suoi migliori traguardi risalgono al 2012/13 e al 2017/18, quando è arrivata ai quarti.

• Il bilancio interno della Lazio nella fase a gironi di UEFA Europa League è V14 P4 S3. Dopo 17 risultati utili consecutivi a Roma a questo turno (V13 P4), i biancocelesti sono stati battuti 2-1 all'Olimpico dal Eintracht alla sesta giornata della scorsa edizione, poi hanno perso contro il Siviglia: dunque, l'ultimo successo casalingo in Europa è stato il 2-1 sul Marsiglia.

Highlights: Rennes 1-1 Celtic
Highlights: Rennes 1-1 Celtic

Rennes
• Il Rennes ha centrato la seconda qualificazione diretta consecutiva alla fase a gironi di UEFA Europa League battendo il Paris Saint-Germain ai rigori nell'emozionante finale di Coppa di Francia 2018/19. La scorsa stagione ha raggiunto gli ottavi di UEFA Europa League, arrivando secondo nel girone con nove punti, quindi ha eliminato il Real Betis ed è uscito con un 4-3 complessivo contro l'Arsenal (3-1 c, 0-3 t).

• La formazione bretone partecipa per la terza volta alla fase a gironi di UEFA Europa League. La prima, nel 2011/12, si è conclusa con l'eliminazione dopo tre pareggi casalinghi e tre sconfitte esterne. Il Rennes ha anche partecipato due volte alla fase a gironi di Coppa UEFA (2005/06 e 2007/08) ma non ha mai vinto (P2 S6).

• Il Rennes è stato battuto nelle prime nove trasferte della fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League, ma la serie negativa è terminata alla quinta giornata della scorsa edizione con un successo sullo Jablonec (1-0). Poi sono arrivare la vittoria sul campo del Betis (3-1) e la sconfitta al ritorno degli ottavi contro l'Arsenal.

#UEL matchday one skills showcase
#UEL matchday one skills showcase

Curiosità e incroci
• Clément Grenier, centrocampista del Rennes, ha giocato sei partite di campionato con la Roma nel 2017.

• Niang è stato di proprietà dell'AC Milan dal 2012 al 2018, quando è passato al Rennes. In Serie A ha anche giocato in prestito al Genoa e al Torino.

• La Lazio partecipa alla fase a gironi di UEFA Europa League per l'ottava volta ed eguaglia il primato del Salisburgo.

Allenatori
• Allenatore della Lazio da aprile 2016 al posto di Stefano Pioli, Simone Inzaghi è stato attaccante dei biancocelesti dal 1999 al 2010, vincendo campionato e Coppa Italia nella stagione d'esordio e altre due Coppe Italia negli anni successivi. Fratello minore dell'ex nazionale Filippo, con cui ha giocato nel Piacenza, ha iniziato ad allenare le giovanili della Lazio subito dopo il ritiro dal calcio giocato. Il suo primo trofeo da allenatore è stato la Supercoppa italiana 2017, il secondo la Coppa Italia due anni dopo.

• Dopo aver accettato il ruolo di allenatore ad interim del Rennes a dicembre 2018, il tecnico della seconda squadra Julien Stéphan ha subito avuto buoni risultati e ha meritato un contratto permanente per 18 mesi. Nel 2019 ha portato la sua squadra agli ottavi di UEFA Europa League e alla sensazionale vittoria in finale di Coppa di Francia ai rigori contro il Paris Saint-Germain. Suo padre è Guy Stéphan, vice di Didier Deschamps nella Francia campione del mondo.

In alto