Pari a reti bianche tra Eintracht e Inter

Nell'andata degli ottavi di UEFA Europa League 2018/19, l'Inter ottiene un pareggio esterno per 0-0 in casa dell'Eintracht. Il ritorno tra sette giorni a Milano.

Nella prima sfida ufficiale tra Eintracht e Inter, la squadra di Luciano Spalletti torna a casa da Francoforte con un pareggio per 0-0 contro l'Eintracht che lascia completamente aperto il discorso qualificazione in vista della sfida di ritorno tra sette giorni a Milano.

Nella prima frazione di gioco i Nerazzurri sono ben disposti in campo e cercano di imporrre il proprio gioco, e al 21' hanno l'occasione di passare avanti su calcio di rigore. Dopo un'azione personale di Matteo Politano, Lautaro Martínez raccoglie spalle alla porta e subisce il contatto di Fernandes. Marcelo Brozović si incarica della battuta dal dischetto, Kevin Trapp si tuffa sulla sua sinistra e respinge il tiro in calcio d'angolo.

Nella ripresa, invece, l'Eintracht parte forte e sfiora il gol del vantaggio in un paio di occasioni, la più clamorosa con un colpo di testa di Hinteregger dal centro dell'area di rigore che finisce a lato. L'Inter perde Perišić per un problema muscolare, ma nemmeno l'ingresso in campo di Antonio Candreva cambia l'inerzia della partita, con i padroni di casa che si rendono ancora pericolosi nei minuti finali senza però riuscire a superare un ottimo Samir Handanovič.

La sfida di ritorno è in programma giovedì 14 marzo alle 21:00 CET allo Stadio Meazza, con Spaletti che dovrà fare a meno di Asamoah e Lautaro, entrambi diffidati e ammoniti nella gara di stasera.


In alto