Storia della partita: Apollon - Lazio

L'Apollon Limassol, già fuori matematicamente, proverà ancora una volta a interrompere la propria striscia di partite senza vittorie quando affronterà la Lazio a Cipro. .

João Pedro dell'Apollon (a sinistra) contro Riza Durmisi della Lazio
João Pedro dell'Apollon (a sinistra) contro Riza Durmisi della Lazio ©Getty Images

Eliminato dal Gruppo H di UEFA Europa League già alla quarta giornata, l'Apollon Limassol vuole interrompere il proprio record di partite senza vittorie nella competizione nell'ultima gara interna della sua stagione europea. L'avversario di turno, la Lazio, si è invece già qualificato alla fase a eliminazione diretta per la sesta volta.

• Le due sconfitte contro l'Eintracht Frankfurt nelle ultime due giornate (0-2 trasferta, 2-3 casa) hanno deciso il destino dell'Apollon dopo il punto conquistato nelle prime due giornate (2-2 in casa col Marseille).

• La Lazio si è riscattata dalla sconfitta per 4-1 in casa del Frankfurt (dove ha avuto due giocatori espulsi) vincendo le due gare contro i vice campioni 2017/18 del Marseille (3-1 trasferta, 2-1 casa). Con questi risultati i Biancocelesti si sono qualificati ai sedicesimi con due gare d'anticipo, e adesso hanno tre punti di distacco dalla capolista tedesca.

Highlights: Lazio 2-1 Apollon
Highlights: Lazio 2-1 Apollon

Precedenti 
• La Lazio ha sconfitto l'Apollon per 2-1 a Roma nella prima giornata. Prima di quella sfida, gli unici due confronti diretti fra le due squadre risalivano alla fase a gironi di UEFA Europa League 2013/14 (0-0 a Cipro e un 2-1 interno per la Lazio due settimane dopo). Fotis Papoulis, Bruno Vale, Georgios Vasiliou e Marios Stylianou hanno disputato entrambe le gare per l'Apollon, mentre Ştefan Radu è l'unico reduce della Lazio.

• La Lazio ha vinto altre due gare contro una squadra cipriota, battendo l'Omonia in casa e fuori al primo turno di Coppa UEFA 1995/96, mentre l'Apollon cerca la prima vittoria contro un club italiano dopo quattro sconfitte esterne e tre pareggi interni. Inoltre, nessuna formazione cipriota ha mai battuto un'italiana in 25 gare europee

Statistiche
Apollon
• Secondo classificato in campionato e in coppa nazionale la scorsa stagione, l'Apollon partecipa alla UEFA Europa League per la sesta stagione consecutiva e ha iniziato dal primo turno di qualificazione, superando lo Stumbras (Lituania). Nei turni successivi ha eliminato Željezničar (Bosnia-Erzegovina), Dinamo Brest (Bielorussia) e Basilea in virtù dei gol in trasferta negli spareggi.

• L'Apollon partecipa per la quarta volta alla fase a gironi di UEFA Europa League (record per una squadra cipriota) ma non l'ha mai superata, classificandosi terzo nel 2013/14 e quarto nel 2014/15 e 2017/18. Il suo bilancio nella fase a gironi è V2 P5 S15 e non vince da 15 partite (sequenza record nella competizione vera e propria).

Quarta giornata: cinque gol e spettacolo nella sconfitta dell'Apollon
Quarta giornata: cinque gol e spettacolo nella sconfitta dell'Apollon

• La squadra di Limassol aveva vinto tutte e quattro le partite interne di questa stagione europea segnando dieci gol e subendone appena uno prima del pareggio alla seconda giornata contro il Marseille. La sconfitta contro l'Eintracht è stata infatti la seconda appena nelle ultime 16 gare UEFA nell'isola (V9 P5).

Lazio
• Scalzata dal quarto posto dall'Inter all'ultima giornata dello scorso campionato, la Lazio partecipa alla UEFA Europa League per la settima volta. I biancocelesti hanno raggiunto i quarti di finale (il loro miglior traguardo) nel 2012/13 e nel 2017/18.

• La squadra capitolina ha giocato più gare nel torneo di qualsiasi altra connazionale: 61 in totale e 41 nella fase a gironi. Compresa questa stagione, le ultime sei partecipazioni a questa fase si sono sempre concluse con un passaggio del turno (dopo l'eliminazione nella prima), con il primo posto nel girone in tre occasioni.

• Battuta in finale di Coppa UEFA 1997/98 dall'Inter, la Lazio ha vintro tre partite e ne ha perse altrettante nell'ultima edizione di UEFA Europa League. La sconfitta alla sesta giornata in casa del Zulte Waregem ha interrotto il record del club di 11 trasferte senza sconfitte (V4 P7) che durava dall'ottobre 2013.

Guarda come la Lazio ha raggiunto i sedicesimi
Guarda come la Lazio ha raggiunto i sedicesimi

Curiosità e incroci
• L'Apollon è una delle quattro squadre approdate alla fase a gironi dal primo turno di qualificazione: le altre sono FC København, Rangers e Sarpsborg.

• La Lazio è una delle 10 partecipanti alla fase a gironi 2018/19 che hanno perso una finale di Coppa UEFA o UEFA Europa League. Le altre sono Anderlecht, Vidi, Salzburg, Bordeaux, Arsenal, Celtic, Sporting CP, Rangers e Marsiglia (tre volte). In questo gruppo, solo l'Anderlecht ha alzato la coppa.

• La formazione italiana è diventata la quarta squadra appena a raggiungere quota 100 gol fatti in UEFA Europa League (dalla fase a gironi in poi) quando ha battuto il Marseille alla quarta giornata - grazie alla rete del centrocampista argentino Joaquín Correa.

Allenatori
• Sofronis Avgousti allena l'Apollon da dicembre 2016, quando è stato scelto inizialmente come tecnico ad interim. Tuttavia, ha subito vinto le prime otto partite di campionato ed è riuscito a difendere il titolo in Coppa di Cipro, meritando un ingaggio permanente. Da allora si è qualificato due volte consecutive per la fase a gironi di UEFA Europa League. Ex portiere dell'Apollon, di cui ha vestito la maglia in tre periodi diversi, ha militato anche nell'AEK Larnaca, Aris Limassol e APOEL e ha collezionato 11 presenze in nazionale.

• Allenatore della Lazio da aprile 2016, quando ha sostituito Stefano Pioli, Simone Inzaghi ha giocato in biancoceleste dal 1999 al 2010, vincendo campionato e coppa nazionale nella stagione d'esordio e due Coppe Italia negli anni successivi. Fratello minore dell'ex nazionale Filippo, con cui ha iniziato a giocare a Piacenza, ha cominciato ad allenare le giovanili della Lazio subito dopo il ritiro. Il suo primo trofeo da allenatore è stato la Supercoppa italiana 2017.

In alto