Gattuso chiede più coraggio al Milan

"Voglio una squadra più coraggiosa di due settimane fa, serve una grande partita per andare avanti nel gruppo", ha dichiarato Gennaro Gattuso in conferenza stampa alla vigilia di Betis-Milan.

©Getty Images

Alla vigilia della trasferta di Siviglia contro il Betis, Gennaro Gattuso sprona il suo Milan: "Voglio una squadra più coraggiosa di due settimane fa. Scenderà in campo la squadra migliore, ci giochiamo tanto", ha dichiarato il tecnico dei Rossoneri.

 "Il Betis è un gruppo che ha una sua identità e palleggia molto bene. Non verticalizza tantissimo ma ti fa venire il mal di testa. Serve una grande partita a livello tattico, pur non giocando una grandissima partita a San Siro [sconfitta per 2-1] abbiamo avuto le nostre occasioni".

"Dobbiamo qualificarci per la fase a eliminazione diretta. Noi dobbiamo arrivare al nostro obiettivo. Il pensiero è quello di fare bene domani contro una grande squadra. Infortunati? Calabria è in grande miglioramento, Higuain lo valutiamo in questi giorni, Bonaventura è quello messo peggio. Calabria ci lascia ben sperare".

Parola anche allo spagnolo Pepe Reina: "Torno con grande felicità nella mia terra, ritrovando amici. Giocheremo con la voglia di vincere e riscattare la partita d'andata", ha spiegato. "Non si tratta di parlare di favoriti o meno, noi cercheremo di vincere e qualificarci, così come il Betis".

In alto