Il sito ufficiale del calcio europeo

Le grandi del sud avanzano

Pubblicato: Venerdì, 1 agosto 2008, 0.50CET
Europa Meridionale: Cherno More Varna e Slaven Koprivnica hanno ottenuto le vittorie più ampie del gruppo meridionale nel primo turno preliminare di Coppa UEFA
Le grandi del sud avanzano
Chrysostomous Michail (APOEL FC) ©Getty Images
 
Pubblicato: Venerdì, 1 agosto 2008, 0.50CET

Le grandi del sud avanzano

Europa Meridionale: Cherno More Varna e Slaven Koprivnica hanno ottenuto le vittorie più ampie del gruppo meridionale nel primo turno preliminare di Coppa UEFA

PFC Cherno More Varna e NK Slaven Koprivnica hanno ottenuto le vittorie più ampie del gruppo meridionale nel primo turno preliminare di Coppa UEFA, mentre APOEL FC, NK IB Ljubljana e KS Vllaznia ce l'hanno fatta con un margine risicato.

UE Sant Julià - PFC Cherno More Varna 0-5 (complessivo: 0-9)
vittoria convincente del Cherno More contro la squadra di Andorra. In vantaggio con una doppietta di Yordan Yurukov, hanno reso il risultato ancora più rotondo con il gol di Miroslav Manolov, l'autorete di Daniel Tremonti e l'ultimo centro di Georgi Andonov.

APOEL FC - FK Pelister 1-0 (complessivo: 1-0)
Ai ciprioti è bastato un gol per passare il turno. Decisiva quindi la rete dal dischetto di Michail.

NK Zrinjski - FC Vaduz 3-0 (complessivo: 5-1)
Dopo una vittoria risicata all'andata, il Zrinjski ha superato nettamente gli avversari del Lichtenstein. In vantaggio dopo soli sette minuti con Velibor Djurić, hanno raddoppiato con Toni Šunjić dopo 20 minutiate. Il Vaduz ha sbagliato un rigore - con  Sehar Fejzulahi – e i padroni di casa ahnno chiuso sul 3-0 grazie a Matija Matko.

FK Partizani - NK Široki Brijeg 1-3 (complessivo: 1-3)
Decisiva la doppietta di Alexandre Ala do Carmo per la squadra della Bosnia-Erzegovina. Alo do Carmo ha aperto le marcature e trovato la seconda rete dopo che gli ospiti avevano pareggiato su rigore con Gjergj Muzaka. All'82' il gol di Dalibor Šilić ha messo fine alle speranze di recupero degli albanesi.

FK Mogren - Hapoel Ironi Kiryat Shmona FC 0-3 (complessivo: 1-4)
Prima vittoria in una competizione europea per gli israeliani. In gol il difensore Amir Nussbaum, Omer Peretz e Gay Sarfati.

KS Vllaznia - FC Koper 0-0 (complessivo: 2-1)
Il pareggio senza reti ha qualificato il Vllaznia grazie alla vittoria di misura ottenuta nella gara d'andata.

NK IB Ljubljana - FK Zeta 1-0 (complessivo: 2-1)
L'attaccante croato Dario Zahora ha segnato l'unico gol della partita consegnando la qualificazione alla sua squadra dopo il pareggio dell'andata.

AC Juvenes-Dogana - Hapoel Tel-Aviv FC 0-2 (complessivo: 0-5)
Due gol nei primi sette minuti hanno dato la qualificazione agli israeliani. In vantaggio con Ygal Antebi al 5', due minuti più tardi l'Hapoel ha raddoppiato grazie al nuovo arrivo Douglas Da Silva.

Birkirkara FC - HNK Hajduk Split 0-3 (complessivo: 0-7)
Vittoria non sofferta quella dell'Hadjuk che ha battuto i maltesi con un risultato rotondo. In vantaggio dopo soli quattro minuti con Ivan Strinić, ha trovato nuovamente la rete con Mladen Bartolović e Senidad Ibričić all'ultimo minuto.

FK Milano - AC Omonia 1-2 (complessivo: 1-4)
Due gol nel finale di partita hanno regalato la vittoria in rimonta all'AC Omonia. I ciprioti erano passati in svantaggio al 18' per mano di Faruk Statovci. Hanno pareggiato a 13 minuti dal termine con Demetris Christofi and e concluso la rimonta grazie alla rete di Cafú.

NK Slaven Koprivnica - Marsaxlokk FC 4-0 (complessivo: 8-0)
Risultato identico all'andata per i croati, in vantaggio con Mario Bilen al 25'. Hanno dovuto aspettare però fino al 72' per il raddoppio, arrivato con Kristijan Čaval. La doppietta di Bojan Vručina ha poi fissato il risultato sul 4-0.

 
Ultimo aggiornamento: 01/08/08 11.12CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=736229.html#le+grandi+avanzano