Il sito ufficiale del calcio europeo

Sorridono City e danesi

Pubblicato: Venerdì, 18 luglio 2008, 0.11CET
Europa, nord: Parte con il piede giusto il cammino del Manchester City in Coppa UEFA, poker delle squadre danesi, il Vėtra segna restituendo il pallone.
Sorridono City e danesi
Dietmar Hamann, Jô & Stephen Ireland (Manchester City) ©Getty Images
 
Pubblicato: Venerdì, 18 luglio 2008, 0.11CET

Sorridono City e danesi

Europa, nord: Parte con il piede giusto il cammino del Manchester City in Coppa UEFA, poker delle squadre danesi, il Vėtra segna restituendo il pallone.

Comodo successo esterno del Manchester City FC e vittorie a valanga delle quattro squadre danesi impegnate in Coppa UEFA.

EB/Streymur - Manchester City FC 0-2
Esordio positivo per Mark Hughes sulla panchina del City nelle Isole Faroe. In evidenza più Martin Petrov che il neo acquisto Jô. Il bulgaro apre le marcature al 9’ con un gran tiro. Al 28’, Dietmar Hamann fissa il punteggio tornando al gol dopo oltre tre anni.

Bangor City FC - FC Midtjylland 1-6
Tre gol in 15 minuti e Kim Christensen passa da riserva a protagonista della gara giocata al Racecourse Ground, stadio del Wrexham FC. Gli ospiti passano al 19’ con Mikkel Thygesen. Les Davies pareggia subito dopo, ma Winston ristabilisce le distanze prima dell’intervallo. Al 63’, il punteggio è già di 5-1 grazie al tris di Christensen. Thygesen fissa il risultato al 72’.

Cliftonville FC - FC København 0-4
Troppo Copenhagen per il Cliftonville al Mourneview Park. Hjalte Nørregaard sblocca al 25’, poi i padroni di casa contengono la marea danese fino all’ultimo quarto di gara, quando il neo entrato José Junior firma il raddoppio. Il ceco Zdeněk Pospěch segna il terzo gol e il brasiliano José Junior fissa il punteggio all’82’.

FC TVMK Tallinn - FC Nordsjælland 0-3
Resta a zero la casella di vittorie del TVMK dopo 13 partite e sette partecipazioni consecutive in competizioni UEFA per club. Johnny Lundberg sblocca al 29’, Martin Bernburg trasforma poi un rigore e Bernburg fissa il punteggio all’86’.

FH Hafnarfjördur - CS Grevenmacher 3-2
Sotto di due reti dopo 25 minuti, l’FH vince in rimonta contro la squadra lussemburghese. Thierry Steinmetz porta in vantaggio gli ospiti, prima del raddoppio di Dario Maric. L’FH finalmente reagisce e al 40’ pareggia con Tryggvi Gudmundsson su penalty. Arnar Gunnlaugsson pareggia nella ripresa e Gudmundsson segna il gol decisivo al 65’.

FK Vėtra - Viking FK 1-0
La sfida è decisa da un gol rocambolesco di Anatolie Ostap nel primo tempo. Il Viking mette fuori il pallone al 14’ per soccorrere un giocatore del Vėtra a terra. Nel tentativo di restituire il pallone, Ostap supera con un involontario pallonetto il portiere Thomas Myhre avventuratosi incautamente fuori dai pali. 

FC Racing Union Luxembourg - Kalmar FF 0-3
I vincitori della Coppa di Svezia passano senza problemi in Lussemburgo grazie a una doppietta di Abiola Dauda. Il nigeriano segna al 32’ e al 79’. Rasmus Elm segna il 3-0 nel recupero con una punizione deviata.

FC Honka Espoo - ÍA Akranes 3-0
I finlandesi non danno scampo agli ospiti islandesi e al 24’ passano con Tero Koskela. Al 28’, Roope trasforma dal dischetto e al 55’ Koskela offre a Nicholas Otaru l’assist del terzo gol. Il portiere dell’ÍA para nel finale un rigore a Rami Hakanpää.

Glentoran FC - SK Liepajas Metalurgs 1-1
Un colpo di testa alla mezz’ora di Michael Halliday tiene vive le speranze di qualificazione del Glentoran in Coppa UEFA dopo una sfida equilibrata a Belfast. Gli ospiti erano passati in vantaggio al 15’ con Pavels Surnins.

Brøndby IF - B36 Tórshavn 1-0
Il B36 limita i danni contro la blasonata squadra danese e si giocherà le sue chance di qualificazione al ritorno nelle Isole Faroe. I danesi dominano la prima frazione, ma passano solo al 3’ della ripresa con Max von Schlebrügge su azione d’angolo. Nel finale, gli ospiti colpiscono un palo con l’inglese Samuel Malson.

JFK Olimps - Saint Patrick's Athletic FC 0-1
Al 75’, l’attaccante di origini statunitensi Ryan Guy regala al St Patrick la prima vittoria esterna in competizioni UEFA per club. Contro i padroni di casa in dieci, gli ospiti passano solo nel finale su cross di Gary Dempsey.

Djurgårdens IF - FC Flora 0-0
Finisce con un pareggio senza reti la sfida d’andata fra svedesi ed estoni. Il Djurgården non riesce a trasformare in palle gol il maggiore possesso palla. Si deciderà tutto fra due settimane a Tallin.

FK Sūduva - The New Saints FC 1-0
Il Sūduva domina contro i gallesi ma alla fine vince di misura. Il gol partita porta la firma all’88’ del centrocampista ucraino Sergiy Kozyuberda. La formazione lituana aveva fallito in precedenza numerose palle-gol.

Cork City FC - FC Haka 2-2
Il Cork rimonta due gol e tiene vive le speranze di qualificazione. Gli ospiti passano al 16’ con uno spunto di Janne Mahlakaarto, prima del raddoppio di Toni Lehtinen al 51’. I padroni di casa reagiscono e accorciano con Dave Mooney verso l’ora di gioco. Pochi minuti più tardi, Dan Murray pareggia segnando il suo quarto gol europeo, record per il club. 

 
Ultimo aggiornamento: 18/07/08 11.10CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=733319.html#sorridono+city+danesi