Il sito ufficiale del calcio europeo

Doppia vittoria viennese

Pubblicato: Giovedì, 16 agosto 2007, 22.30CET
Riepilogo Europa Centro-orientale: FK Austria Wien e SK Rapid Wien vincono mentre cade il Mattersburg primo in classifica in Austria.
 
Pubblicato: Giovedì, 16 agosto 2007, 22.30CET

Doppia vittoria viennese

Riepilogo Europa Centro-orientale: FK Austria Wien e SK Rapid Wien vincono mentre cade il Mattersburg primo in classifica in Austria.

Il FK Austria Wien ha saputo resistere al ritorno del FK Jablonec 97 e ha vinto la sua partita di andata del secondo turno di qualificazione per la Coppa UEFA. In questo ha emulato un’altra squadra austriaca, lo SK Rapid Wien. Al contrario, lo SK Mattersburg, che attualmente guida la classifica del campionato austriaco, ha perso in trasferta con il FC Basel 1893. L’altra gara che vedeva di fronte squadre austriache e svizzere tra SV Ried e FC Sion è finita in parità. Ma vediamo con uefa.com come sono andate le cose nell’Europa centro-orientale.

FK Austria Wien - FK Jablonec 97 4-3
A Vienna sono state messe a segno ben sette reti. Inizialmente sembrava che l’Austria avrebbe vinto facilmente visto che dopo 21 minuti era in vantaggio con reti di Johannes Ertl e Sanel Kuljic. Successivamente la squadra ceca ha cominciato a approfittare di alcune lacune nella difesa avversaria. Luděk Zelenka è stato autore di una doppietta tra il 28’ e il 37’ e il primo tempo si è quindi concluso in parità. La ripresa è iniziata come il primo tempo. Andreas Lasnik e Kuljic sono andati a segno nei primi 20 minuti, ma Miroslav Baranek ha accorciato le distanze a 14 minuti dal termine per cui la sfida è tutta da decidere.

FC Dinamo Tbilisi - SK Rapid Wien 0-3
Il Rapid, vincitore della Coppa Intertoto UEFA, non si è fatto impensierire dal caldo della capitale georgiana e ha dominato la gara con la Dinamo. Il Rapid è andato in vantaggio al 21’ con Fabiano e ha raddoppiato poco prima dell’intervallo con un calcio di punizione di Steffen Hofmann cha ha superato il portiere della Dinamo Didier Ovono. Nel secondo tempo i padroni di casa hanno cercato di portarsi in avanti, ma sono stati battuti nuovamente da una rete di Mario Bazina al 54’.

FC Basel 1893 - SV Mattersburg 2-1
Il FC Basel ha conquistato una importante vittoria contro il Mattersburg leader del campionato austriaco, rimasto in dieci per la doppia ammonizione di Cem Atan in soli 17 minuti. Gli austriaci sono andati in vantaggio al 20’ grazie a un’autorete di Koji Nakata, ma Ivan Ergić ha pareggiato quattro minuti più tardi. Il Basilea ha messo a segno la rete della vittoria al 54’ con Felipe Caicedo.

SV Ried - FC Sion 1-1
Il secondo incontro austro-svizzero della serata è finito in parità. Il Ried ha assunto il comando delle operazioni fin dall’inizio e è andato in vantaggio con un colpo di testa di Ernst Dospel. Ma proprio un errore dello stesso Dospel ha consentito agli ospiti di pareggiare con Álvaro Saborio.

FC Dnipro Dnipropetrovsk - GKS Bełchatów 1-1
Una rete di Serhiy Nazarenko a nove minuti dal termine ha consentito alla Dnipro di evitare una sconfitta casalinga contro i polacchi del Bełchatów. Questi ultimi si erano portati in vantaggio al 13’ con Mariusz Ujek su calcio d’angolo. Il portiere polacco Krzysztof Kozik non ha potuto evitare la rete del pareggio di Nazarenko, liberato da un passaggio smarcante di Dmytro Lopa.

FC MIKA - FC Artmedia Petržalka 2-1
Gli armeni del MIKA hanno un leggero vantaggio sull’Artmedia dopo una partita giocata prevalentemente all’attacco. Armen Shahgeldyan ha portato gli armeni in vantaggio dopo soli sette minuti grazie a un’azione bene impostata dai brasiliani Cleber e Thiago. Il gol del pareggio è giunto al 66’ a opera di Branislav Fodrek. Un altro brasiliano, Alex, ha segnato di testa su azione susseguente a calcio d’angolo al 73’ e il MIKA è riuscito a condurre in porto il risultato positivo nonostante una traversa di Fodrek.

FC ViOn Zlaté Moravce - FC Zenit St. Petersburg 0-2
Lo Zenit si è rivelato troppo forte per lo Zlaté Moravce all’esordio in Coppa UEFA. Il difensore norvegese Erik Hagen ha portato gli ospiti in vantaggio con un colpo di testa al 38’ su corner di Dominguez. La squadra di Dick Advocaat ha poi messo al sicuro il risultato con un gol di Alexey Ionov, che ha esordito all’età di 18 anni.

FC Tobol Kostanay - Groclin Grodzisk Wielkopolski 0-1
Il Groclin ha raggiunto il terzo turno al suo debutto nel 2003/04 e ora sembra sulla buona strada dopo la vittoria in trasferta sui kazakhi del Tobol. La rete della vittoria è stata messa a segno da Mariusz Muszalik al quinto minuto. Il portiere del Groclin, Sebastian Przyrowski, ha fatto il resto con una serie di ottime parate.

UN Käerjéng 97 0-3 R. Standard de Liège
La favola del Käerjéng sembra destinata a finire. I debuttanti lussemburghesi sono stati nettamente superati dallo Standard Liegi. Dopo un primo tempo a reti inviolate i belgi sono andati a rete con Dieumerci Mbokai e con Alex Witsel che ha messo a segno una doppietta negli ultimi dieci minuti.

 
Ultimo aggiornamento: 17/08/07 11.22CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=572307.html#doppia+vittoria+viennese