Il sito ufficiale del calcio europeo

Turno positivo per le danesi

Pubblicato: Venerdì, 3 agosto 2007, 0.25CET
Riepilogo zona settentrionale: Gli svedesi dell'Häcken passano grazie a Paulo José De Oliveira mentre l'Odense si sbarazza del St Patrick.
 
Pubblicato: Venerdì, 3 agosto 2007, 0.25CET

Turno positivo per le danesi

Riepilogo zona settentrionale: Gli svedesi dell'Häcken passano grazie a Paulo José De Oliveira mentre l'Odense si sbarazza del St Patrick.

Un colpo di testa nel finale di Paulo José de Oliveira ha qualificato gli svedesi del BK Häcken al secondo turno preliminare della Coppa UEFA, a cui accedono anche i finlandesi dell'FC Haka e i danesi dell'FC Midtjylland, che hanno prevalso grazie ai gol segnati in trasferta. L'Odense BK non ha invece avuto problemi nel demolire (5-0) il Saint Patrick Athletic FC. uefa.com riassume tutti i risultati del Gruppo Settentrionale.

Odense BK-Saint Patrick's Athletic FC 5-0 (andata: 0-0)
I danesi dell'Odense si sono sbarazzati del St Patrick con una prestazione convincente. I padroni di casa sono andati in vantaggio al 19' con Hans Henrik Adreasen ed erano già sul 3-0 alla fine del primo tempo grazie a due colpi di testa di Kim Christensen e Jonas Borring. Christensen ha portato i suoi sul 4-0 nella ripresa e la quinta marcatura è stata messa a segno dal nuovo entrato Peter Nymann a due minuti dalla fine.

KR Reykjavík-BK Häcken 0-1 (andata: 1-1)
Il gol in trasferta nella gara di andata del KR non è stato sufficiente agli islandesi per superare la formazione svedese, che ha realizzato a sette minuti dalla fine con Paulo José De Oliviera.

JK Trans Narva-Helsingborgs IF 0-3 (andata: 0-6)
Nonostante molte assenze fra i titolari, l'Helsingborgs ha dominato a Tallinn. I tre gol per gli svedesi sono stati realizzati da Erik Wahlstedt, Fredrik Svanbäck e dal 19enne Mathias Unkuri.

AIK Solna-Glentoran FC 4-0 (andata 5-0)
L'AIK non ha dovuto sudare per qualificarsi, avendo già vinto 5-0 all'andata. Gli svedesi hanno aperto le marcature al 7' con Gabriel Özkan. Il raddoppio è giunto al 23' con Patrik Karlsson e il 3-0 grazie a Alexander Gerndt. Dulee Johnson ha arrotondato all'ultimo minuto.

FK Ekranas-B36 Tórshavn 3-2 (andata: 3-1)
Come all'andata, l'Ekranas ha segnato tre gol contro il B36. I padroni di casa hanno rotto l'equilibrio al 3' della ripresa con Andrius Sidiauskas. Povilas Lukšys ha raddoppiato per i lituani, ma gli ospiti delle Isole Faroe sono riusciti a pareggiare prima con Bergur Midjord e poi grazie a un rigore trasformato da Fródi Benjaminsen. Le speranze del B36 sono sfumate quando nel finale Lukšys ha riportato in vantaggio la formazione lituana.

Drogheda United FC-SP Libertas 3-0 (andata: 1-1)
Una doppietta di Paul Keegan e un gol di testa di Stuart Byrne hanno garantito la qualificazione al Drogheda in seguito a un'eccellente prestazione a Dalymount Park. Per l'SP Libertas di San Marino non c'è stato nulla da fare.

FC Haka-Rhyl FC 2-0 (andata: 1-3, l'Haka si qualifica grazie ai gol in trasferta)
L'Haka ha recuperato lo svantaggio dell'andata eliminando così i rivali gallesi grazie alla regola dei gol segnati in trasferta. Per i finlandesi ha aperto le marcature Mikko Innanen al 63' e due minuti dopo Valeri Popvits ha raddoppiato. "È andata come speravamo", ha commentato il tecnico Olli Huttunen.

SK Brann-Carmarthen Town AFC 6-3 (andata: 8-0)
La qualificazione per il Brann era già sicura dopo l'8-0 dell'andata in Galles, ma i norvegesi non hanno dato respiro alla difesa del Carmarthen neanche nella gara di ritorno. In totale i gallesi hanno incassato 14 gol.

Vålerenga IF-FC Flora 1-0 (andata: 1-0)
Un gol nel finale di Morten Berre ha sancito la qualificazione per i norvegesi del Vålerenga. La squadra di casa era favorita dopo aver vinto 1-0 a Tallinn, ma la gara di ritorno è stata nervosa e tesa, con poche occasioni da ambo le parti. Berre ha realizzato ribadendo in rete dopo che un tiro di Freddy Dos Santos si era stampato sulla traversa.

EB/Streymur-Myllykosken Pallo-47 1-1 (andata: 0-1)
Il risultato di questa partita sarebbe stato diverso se il portiere del MyPa Janne Korhonen non avesse parato il rigore di Hans Pauli Samuelsen al 60'. Sono stati invece i finlandesi ad andare a segno con Tuomas Kuparinen al 71'. Karoly Potemkin ha pareggiato di testa tre minuti dopo per la formazione delle Faroe, ma il risultato ha sancito l'eliminazione della squadra di Ilkka Mäkelä.

FK Sūduva-Dungannon Swifts FC 4-0 (andata: 0-1)
Il Sūduva ha ribaltato la sconfitta dell'andata grazie ad una grande prestazione nella ripresa dell'attaccante Andrius Urbsys. I padroni di casa hanno dominato nonostante l'espulsione di Willer De Souza Oliveira al 44'. I marcatori per i lituani sono stati Gvidas Grigas e Urbsys, autore di una tripletta.

FC Dinamo Brest-FHK Liepájas Metalurgs 1-2 (andata: 0-1)
I lettoni del Liepájas sono andati in vantaggio per primi con un gran tiro di Andriy Kruglyak da 18 metri. La Dinamo ha pareggiato immediatamente grazie a un gol direttamente da calcio d'angolo di Viktor Sokal, ma i lettoni si sono riportati in vantaggio quando Girts Karlsons ha realizzato con una spettacolare rovesciata che ha sancito l'eliminazione dei bielorussi.

FC Midtjylland-Keflavík 2-1 (andata 2-3, l'FC Midtjylland si qualifica grazie ai gol in trasferta)
Il Midtjylland si qualifica al secondo turno preliminare insieme alle altre due squadre danesi (Aalborg BK e Odense BK) grazie a una sudata vittoria contro gli islandesi del Keflavík. Gli ospiti hanno spezzato l'equilibrio al 24' con Baldur Sigurdsson ma Simon Poulsen ha pareggiato nella ripresa. Nel finale Serghei Dadu ha firmato il gol della vittoria per la formazione di casa.

FC Etzella Ettelbrück-HJK Helsinki 0-1 (andata: 0-2)
Un rigore di Vili Sovolainen è bastato agli islandesi per qualificarsi al secondo turno preliminare. L'Etzella ha cominciato bene, ma un errore difensivo dei lussemburghesi ha provocato il tiro dagli undici metri che ha deciso la partita.

FC Dinamo Minsk-Skonto FC 2-0 (andata: 1-1)
Una doppietta di Róbert Rák nella ripresa ha dato la qualificazione ai bielorussi dopo l'1-1 dell'andata in Lettonia. La Dinamo ha meritato la vittoria, ma ha assunto il controllo della gara solo dopo il primo gol dell'attaccante slovacco al 56'. Il raddoppio è giunto al 76'.

 
Ultimo aggiornamento: 03/08/07 13.47CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=567003.html#turno+positivo+danesi