Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Espanyol prepara l'arrembaggio

Pubblicato: Domenica, 15 aprile 2007, 15.45CET
La squadra più prolifica della Coppa UEFA 2006/07 spera di procurarsi un buon vantaggio nella semifinale di andata contro il Werder.
 
Pubblicato: Domenica, 15 aprile 2007, 15.45CET

L'Espanyol prepara l'arrembaggio

La squadra più prolifica della Coppa UEFA 2006/07 spera di procurarsi un buon vantaggio nella semifinale di andata contro il Werder.

L’RCD Espanyol, che vanta il maggior numero di gol segnati nella Coppa UEFA 2006/07, spera di procurarsi un buon vantaggio nella semifinale di andata contro il Werder Bremen.

• Le due squadre non si sono mai affrontate in campo europeo.

• L’Espanyol ha raggiunto i sedicesimi come vincitrice del Gruppo F. Unica squadra insieme al Tottenham Hotspur FC ad aver vinto tutte le quattro partite del girone, ha superato l’AS Livorno Calcio 2-1 fuori casa e 2-0 in casa, qualificandosi per gli ottavi. Lo 0-0 contro il Maccabi Haifa FC nella gara di andata ha interrotto una serie di sette vittorie consecutive, ma la squadra ha recuperato al ritorno con un netto 4-0. Ai quarti di finale, la formazione iberica si è imposta 3-2 in casa contro l’SL Benfica, pareggiando 0-0 al ritorno e qualificandosi per le semifinali.

• In occasione del pareggio a reti inviolate a Lisbona, l’Espanyol ha festeggiato la 50esima presenza in Coppa UEFA.

• Il Werder è entrato in Coppa UEFA dopo il terzo posto nel Gruppo A di UEFA Champions League dietro Chelsea FC ed FC Barcelona. La squadra, trionfatrice nella Coppa delle Coppe 1992, ha eliminato l’AFC Ajax ai sedicesimi (vittoria per 3-0 a Brema, sconfitta per 3-1 ad Amsterdam). Quindi, ha raggiunto i quarti di finale grazie all’1-0 fuori casa e al 2-0 casalingo sull’RC Celta de Vigo. Ai quarti, ha pareggiato 0-0 contro l’AZ Alkmaar, vincendo 4-1 in casa e approdando in semifinale.

• Con le quattro reti contro l’AZ, il Werder ha raggiunto quota 299 gol nelle competizioni UEFA.

• L’Espanyol ha affrontato una squadra tedesca quattro volte. In Coppa UEFA 1976/77, ha perso 2-1 sul campo del TSV Eintracht Braunschweig, vincendo 2-0 in casa. Al primo turno di Coppa UEFA 1987/88, ha vinto 1-0 in casa del VfL Borussia Mönchengladbach, trionfando 4-1 al ritorno e avviandosi verso la finale contro il Bayer 04 Leverkusen. Dopo la vittoria per 3-0 nella finale di andata, ha perso con lo stesso risultato al ritorno, per poi arrendersi ai calci di rigore.

• Più recentemente, ai sedicesimi di finale della Coppa UEFA 2005/06, l’Espanyol ha perso 2-1 fuori casa e 3-0 in casa contro lo FC Schalke 04. In totale, il bilancio contro le formazioni tedesche è di quattro vittorie e quattro sconfitte, con 12 gol segnati e otto subiti.

• Gli incontri del 1987/88 sono particolarmente memorabili per Ernesto Valverde, ex giocatore e attuale tecnico dell’Espanyol. Contro il Mönchengladbach, infatti, ha disputato entrambe le partite, segnando anche il suo unico gol in Europa al ritorno. Inoltre, è sceso in campo nella finale di andata contro il Leverkusen, ultima vittoria dell’Espanyol contro una squadra tedesca.

• Il Werder si è trovato ad affrontare una squadra spagnola quattro volte (per tre stagioni successive in UEFA Champions League).

• La sfida più importante contro una squadra spagnola risale al 1992 contro l’FC Barcelona in Supercoppa UEFA. Dopo l’1-1 in Germania, il Werder ha perso 2-1 al Camp Nou. In quest’ultima partita, l’attuale tecnico Thomas Schaaf ha giocato per 30 minuti.

• Schaaf ha anche disputato entrambe le gare del Werder contro il Club Atlético de Madrid al primo turno di Coppa UEFA 1986/87. Dopo la sconfitta per 2-0 a Madrid, la formazione tedesca ha vinto con risultato identico al ritorno, uscendo però ai tempi supplementari.

• Il bilancio complessivo contro le squadre spagnole ammonta a cinque vittorie, tre pareggi e sei sconfitte, con 15 gol segnati e 19 subiti. Il Werder, però, ha vinto gli ultimi due confronti, battendo 1-0 e 2-0 il Celta agli ottavi di questa stagione.

• L’Espanyol è la squadra più prolifica di questa Coppa UEFA con 27 gol realizzati e appena otto subiti.

• L’undici di Valverde è andato in rete con costanza, soprattutto a inizio ripresa: sette gol, infatti, sono arrivati tra il 46’ e il 60’.

• L’attaccante uruguaiano Walter Pandiani è il capocannoniere del torneo con 10 gol. Segue Luis García a quota sei.

• Da quando è approdato in Coppa UEFA, il Werder ha segnato 11 gol e ne ha subiti quattro. In UEFA Champions League, invece, ne aveva realizzati sette e incassati cinque.

• Il Werder ha realizzato otto reti nella ripresa. Il capocannoniere della squadra è Hugo Almeida con tre gol.

• Francisco Chica (Espanyol) compirà 22 anni il 17 maggio, il giorno dopo la finale di Coppa UEFA.

• Jesús María Lacruz (Espanyol) compirà 29 anni il 25 aprile, alla vigilia della sfida contro il Werder Brema. Il capocannoniere Walter Pandiani spegnerà 31 candeline il 27 aprile. Iván de la Peña, invece, compirà gli stessi anni il 6 maggio, tre giorni dopo la gara di ritorno contro la formazione tedesca.

• Il centrocampista Tim Borowski (Werder) festeggerà il 27esimo compleanno il 2 maggio, alla vigilia del ritorno contro l’Espanyol.

• Con nove vittorie, l’Italia è la nazione che ha conquistato più Coppe UEFA. In caso di trionfo del Weder, la Germania salirebbe a quota sette, ma al momento è seconda a pari merito con l’Inghilterra. Segue la Spagna con quattro vittorie.

• Gli squalificati dell’Espanyol per la partita di andata sono Francisco Chica, Luis García e Pablo Javier Zabaleta, mentre i diffidati sono Ivan de la Peña, Ito, Albert Riera, Moisés Hurtado, Pandiani e Francisco Rufete.

• Il Werder non ha squalificati, ma ben sette diffidati: Tim Wiese, Tim Borowski, Torsten Frings, Clemens Fritz, Diego, Naldo e Pierre Wome.

• L’incontro di ritorno verrà disputato a Brema il 3 maggio. Chi passa il turno affronterà CA Osasuna o Sevilla FC nella finale di Glasgow del 16 maggio, dove Espanyol o Werder figureranno come squadra di casa “pro forma”.

 
Ultimo aggiornamento: 20/04/07 16.38CET

Informazioni collegate

Profili squadre
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2006/matches/round=2369/match=300124/prematch/background/index.html#lespanyol+prepara+larrembaggio