Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Flora è in fiore

Pubblicato: Venerdì, 15 luglio 2005, 0.21CET
Riepilogo 2: Il club estone vince in Danimarca, bene anche l'MTZ-RIPO Minsk che supera il Ferencvárosi.
 
Pubblicato: Venerdì, 15 luglio 2005, 0.21CET

Il Flora è in fiore

Riepilogo 2: Il club estone vince in Danimarca, bene anche l'MTZ-RIPO Minsk che supera il Ferencvárosi.

L’FC Flora, dopo lo strepitoso successo in Danimarca contro l’ Esbjerg fB, è in piena corsa per superare, per la prima volta nella sua storia, il primo turno di una competizione europea. Anche l’FC Vaduz, club del Liechtenstein, ha dimostrato che le buone prestazioni nella scorsa edizione della Coppa UEFA non erano frutto del caso.

L’impresa del Flora
L’EfB, approdato al primo turno preliminare di Coppa UEFA perché sorteggiato all’interno della speciale classifica UEFA Fair Play, si trovava davanti una formazione, il Flora, con all’attivo un solo pareggio nelle 11 gare europee disputate. Ciononostante, gli ospiti hanno ottenuto il doppio vantaggio grazie alle reti di Tomas Sirevicius e Andrei Sidorenkov. Solo la rete di Fredrik Berglund nel finale permetterà ai danesi di giocarsi il tutto per tutto tra due settimane in Estonia.

Successo per il Vaduz
L’anno scorso il Vaduz aveva vinto la sua prima gara europea, dopo ben 11 tentativi, superando il Longford Town FC. Il club militante nella seconda divisione svizzera si è ripetuto ieri sera, battendo 2-0 in casa i moldavi dell’FC Dacia Chisinau, grazie alle reti del francese Steve Gohouri, al 53’ e del brasiliano Gaspar Odirlei, al 70’.

Ottimo esordio per l’MTZ-RIPO
Il Ferencvárosi TC, vincitore di una Coppa delle Fiere, aveva raggiunto la fase a gironi della Coppa UEFA 2004/05, ma ieri sera si è dovuto inchinare di fronte all’FC MTZ-RIPO Minsk, vincitore per 2-0. I bielorussi, all’esordio in Europa, si sono imposti a Budapest grazie alle reti di Hamlet Mkhitaryan e Vitali Tarashchik nei minuti finali delle due frazioni.

Vittoria per il Longford
Ottimi risultati anche per i club irlandesi. Dopo il successo del Cork City FC, anche i connazionali del Longford hanno ottenuto un’importante vittoria, superando 2-0 gli esordienti gallesi del Carmarthen Town AFC. Le reti sono state messe a segno da Stephen Paisley al 35’ e da Barry Ferguson al 70’.

Consolazione gallese
Miglior sorte è toccata a un altro club gallese, il Rhyl FC, che ha superato 2-1 i lituani dell’FK Atlantas. I padroni di casa sono andati a segno con George Horan al 12’ e con Lee Huntal 70’. Nonostante l’espulsione di Valdas Trakys, gli ospiti hanno siglato con Rimantas Zvingilas una preziosa marcatura esterna.

Metalurgs in rimonta
Anche le formazioni lettoni, come quelle gallesi, hanno vissuto alterne fortune. L’FK Ventspils è stato sconfitto in trasferta dai nordirlandesi del Linfield, a segno nelle fasi iniziali con Timothy Mouncey, mentre l’FHK Liepajas Metalurgs, in testa al campionato lettone, ha superato 2-1 in rimonta l’Faroe. L’autorete di Mindaugas Kolonas nel primo tempo è stata cancellata nella ripresa da una doppietta di Kristaps Grebis.

Piccola impresa per il B36
Il B36 Tórshavn ha tenuto alto l’orgoglio delle Isole Faroe, pareggiando 1-1 in Islanda contro l’ÍBV Vestmannaeyjar. Pur facendosi rimontare, gli ospiti hanno ottenuto il primo risultato utile in Europa dopo nove sconfitte.

Cipro in festa
Serata di gala anche per Cipro, che ha visto le proprie formazioni superare le rispettive avversarie, entrambe maltesi. L’AC Omonia ha superato 3-0 in casa l’Hibernians FC grazie alle reti di Musawengosi Mguni, Jozef Kozlej e George Vakouftsis, mentre l’APOEL FC si è imposto 2-0 sul campo del Birkirkara FC in virtù delle reti messe a segno nel finale da Stavros Georgiou e Sasa Jovanovic.

Viking corsaro
Successo esterno anche per il Viking FK, sorteggiato dalla speciale classifica UEFA Fair Play, vittorioso 2-1 sul campo del Portadown FC grazie al rigore di Egil Østenstad e al gol di Peter Kopteff. I nordirlandesi hanno accorciato le distanze grazie a un calcio di rigore trasformato nel recupero da Vinny Arkins.

Domžale a valanga
Successo col botto per gli sloveni dell’NK Domžale, capaci di superare 5-0 in trasferta i campioni di San Marino dell’SP Domagnano. Gli ospiti si sono imposti grazie alla doppietta di Nikola Nikezic e alle reti di Dalibor Stevanovic, Janez Zavrl e Ales Kacicnik.

 
Ultimo aggiornamento: 15/07/05 11.26CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=317171.html#il+flora+fiore