Il Torino fa il suo dovere e supera il turno

Il Torino accede al terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League, superando il Debrecen anche nella gara di ritorno, dopo la vittoria nell'andata.

©Getty Images

Il Torino accede al terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League, superando il Debrecen. Il Toro chiude subito il discorso qualificazione, grazie alle reti di Simone Zaza e Armando Izzo nel primo tempo, che si sommano al 3-0 maturato all'andata. Serve a poco la rete di Haruna Garba nella ripresa. C'è tempo anche per la rete di Andrea Belotti, e nel finale anche per il primo gol europeo di Vincenzo Millico.

La squadra di Walter Mazzarri è vestita di blu, come nell'ultima esperienza in UEFA Europa League nel 2014/15, invece che di Granata, ma gli undici sono praticamente gli stessi della vittoria di settimana scorsa, segno che il Toro non sottovaluta gli avversari, nonostante il 3-0 maturato in Italia.

Una delle novità dal primo minuto è Zaza, autore del terzo gol nella gara d'andata. L'ex Sassuolo e Juventus è da subito uno dei più attivi, e il Toro nei primi minuti colleziona calci d'angolo a ripetizione, nel tentativo di chiudere subito il discorso.

Il Toro è in controllo per larghi tratti della gara, dominando sul piano del palleggio e della personalità. La prima occasione della partita capita a Zaza: il suo tiro a botta sicura viene respinto sulla linea da un difensore, con Sándor Nagy ormai battuto. 

Il gol della sicurezza lo firma proprio Zaza, dopo appena 25 minuti: l'attaccante raccoglie una bella verticalizzazione di Soualiho Meïté e piazza con freddezza sul palo lontano. Passano appena sei minuti e Izzo raddoppia: cross di Cristian Ansaldi ed è semplice per il difensore della Nazionale appoggiare in rete.

Una nota stonata per il Torino è l'infortunio di Daniele Baselli: al suo posto entra al 45' Tomás Rincón. Ancora da valutare l'entità del problema fisico per il centrocampista italiano. 

Il secondo tempo si apre con un miracolo di Salvatore Sirigu, che respinge alla grande il tiro ravvicinato di Nikola Trujić. Il portiere non può niente però sul colpo di testa da un metro di Garba.

Serve a poco però la rete dei padroni di casa. Nel finale arriva anche la firma del "Gallo" Belotti, che chiude alla perfezione un triangolo delizioso con Zaza. C'è tempo anche per il primo gol in Europa di Millico, al debutto europeo. Torino che supera senza problemi il primo impegno europeo del 2019/20.

Per accedere alla fase a gironi di UEFA Europa League, il Torino deve superare ancora due turni preliminari. I Granata se la vedranno al terzo turno contro i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk, che hanno superato i danesi dell’Esbjerg.

In alto