Inzaghi elogia la Lazio: Un grande gruppo

Il tecnico evidenzia l'importanza del successo in casa del Marsiglia: "Vittoria fondamentale per le nostre sorti nel girone". Caicedo sottolinea la grande gara giocata dalla squadra, Immobile festeggia le 100 presenze in Biancoceleste.

Watch the best of the action from this Group H encounter.

Una notte da ricordare. Con una super Lazio. I Biancocelesti, grazie al 3-1 inflitto all’Olympique Marsiglia allo Stadio Vélodrome, si avvicinano ai sedicesimi di UEFA Europa League grazie a una grande vittoria e una grande prestazione. Al termine del blitz in Francia, Simone Inzaghi elogia la squadra - “Ho un grande gruppo” - mentre Felipe Caicedo, sempre più decisivo, sottolinea la grande gara giocata da tutti. Complimenti anche da Ciro Immobile, alla 100esima presenza con la Lazio.

Simone Inzaghi, allenatore Lazio
Era una serata importante, in un bellissimo stadio contro un avversario molto forte, abbiamo fatto la partita che avevamo preparato e che dovevamo fare. Nel primo tempo abbiamo creato tanto e nella ripresa non ci siamo disuniti e siamo riusciti a conquistare la vittoria. Avevo tanti ragazzi acciaccati, ma abbiamo dimostrato di saper lottare, ho un grande gruppo e questa vittoria è fondamentale per le nostri sorti nel girone.
Devo fare i complimenti alla squadra, stiamo facendo bene e posso solo ringraziarli, ora dobbiamo recuperare le forze. Io ho sempre creduto in Caicedo, è un ragazzo che dà tutto in allenamento e partita e l'ho voluto tenere perchè sapevo che poteva darci tanto. Faccio i complimenti anche a Wallace, che a volte ha ricevuto critiche per colpe non sue e sicuramente anche lui può aiutarci molto in futuro.

Felipe Caicedo, attaccante Lazio
Abbiamo fatto una grande gara, siamo molto felici per la vittoria. Io scendo in campo sempre per dare il massimo. Mi sento sempre più in forma, quest'anno mi sono allenato bene preparandomi al meglio e con il mister mi trovo bene. Sono molto contento e fiducioso per il futuro. Sono uscito ma non dovrebbe essere niente di grave.

Ciro Immobile, attaccante Lazio
Stasera è stato bellissimo, devo fare i complimenti alla squadra perchè non era semplice venire a fare questa partita. Era fondamentale per la classifica e abbiamo giocato alla grande, reagendo dopo il loro gol e rispondendo subito. Sono orgoglioso delle 100 partite, con il gol sarebbe stato perfetto. La Lazio per me è una famiglia, mi sento a casa. Il successo di stasera ci regala grande carica.

Francesco Acerbi, difensore Lazio
Sapevamo che il Marsiglia è una squadra forte, ma volevamo vincere a tutti i costi. L'abbiamo meritata questa vittoria, avremmo voluto fare di più anche nel primo tempo, ma non abbiamo alcun rammarico. Siamo stati bravissimi, abbiamo concesso poco a una squadra che l'anno scorso aveva realizzato un'annata ottima. Sapevamo che oggi sarebbe servita tranquillità e compattezza per prendere i tre punti. Poi ci abbiamo messo anche tanta qualità che ci avrebbe portato magari a realizzare anche un quarto gol. Eravamo tranquilli e sereni, ma molto determinati. Non avevamo la foga di dimostrare nulla, sappiamo di avere le potenzialità per far del male a tutti. Eravamo a muso duro quando serviva, perché comunque si gioca a calcio ed è giusto che sia così.

In alto