Arsenal, Atlético, Marsiglia e Salisburgo in semifinale

I due volte vincitori della UEFA Europa League dell'Atlético vanno in semifinale insieme alle ex finaliste Arsenal, Marsiglia e Salisburgo.

©AFP/Getty Images

La UEFA Europa League prosegue con lo stesso motivo con cui si è conclusa la settimana di UEFA Champions League, ovvero con incredibili rimonte nel ritorno dei quarti di finale – con la Lazio che viene eliminata dal Salzburg.

Il ritorno dei quarti di Europa League

CSKA Moskva - Arsenal 2-2 (tot: 3-6)
Marseille - Leipzig 5-2 (tot: 5-3)
Salzburg - Lazio 4-1 (tot: 6-5)
Sporting CP - Atlético 1-0 (tot: 1-2)

In svantaggio dopo l'andata, l'OM va sotto anche al ritorno contro il Leipzig, ma riesce a ribaltare il punteggio con un'autorete e i gol di Bouna Sarr e Florian Thauvin. Nonostante un altro gol del Leipzig, la squadra francese conquista un posto in semifinale anche grazie alla splendida rete di Dimitri Payet.

Il Salisburgo ha vinto per 6-5 nel doppio confronto con la Lazio
Il Salisburgo ha vinto per 6-5 nel doppio confronto con la Lazio©AFP/Getty Images

Lo stadio tutto esaurito di Salisburgo vede prima l'ottava rete stagionale nella competizione di Ciro Immobile, che porta la Lazio sul 5-2 complessivo, ma la finalista del 1994 prima pareggia e poi trova tre reti in cinque minuti con Amadou Haidara, Hee-Chan Hwang e Stefan Lainer.

Anche il CSKA prova la rimonta contro l'Arsenal andando sul 2-0, ma viene raggiunto dai gol di Danny Welbeck e Aaron Ramsey. Dopo lo 0-2 dell'andata, lo Sporting vince di misura contro i due volte campioni dell'Atlético grazie alla rete di Fredy Montero, non sufficiente per pareggiare i conti nel doppio confronto.

In alto