Riuscirà Mkhitaryan a eguagliare Falcao?

Con il trasferimento dal Manchester United all'Arsenal, Henrikh Mkhitaryan può vincere la seconda UEFA Europa League consecutiva con due squadre diverse, impresa finora riuscita solo all'attaccante colombiano.

Vincere due #UEL con due squadre diverse è possibile
Vincere due #UEL con due squadre diverse è possibile ©Getty Images

Con il trasferimento dal Manchester United all'Arsenal, Henrikh Mkhitaryan ha la possibilità di aggiungere un'altra UEFA Europa League alla sua bacheca.

Se i Gunners dovessero inserirlo nella lista dei partecipanti alla competizione, il centrocampista armeno potrebbe diventare il secondo giocatore a vincere il torneo in due stagioni consecutive con due squadre diverse.

Il precedente è stato Radamel Falcao, autore del gol decisivo del Porto nella finale del 2010 contro il Braga e di una doppietta con l'Atlético Madrid nel 3-0 contro l'Athletic Club nel 2011.

Mkhitaryan sul trionfo 'incredibile' dello United
Mkhitaryan sul trionfo 'incredibile' dello United

L'attaccante colombiano del Monaco rimane l'unico giocatore ad aver segnato con due club in due finali vinte consecutivamente.

Altri tre giocatori (se non quattro) sono però riusciti a vincere due UEFA Champions League consecutive con due maglie diverse: Marcel Desailly (Marsiglia 1993, Milan 1994), Paulo Sousa (Juventus 1996, Borussia Dortmund 1997) e Samuel Eto'o (Barcellona 2009, Inter 2010).

La situazione di Gerard Piqué è più discutibile, perché non ha preso parte al trionfo del Manchester United nel 2008 contro il Chelsea (pur avendo giocato tre partite precedenti) ma ha giocato la finale del 2009 vinta dal Barcellona contro i Red Devils.

Vincitori di due competizioni europee consecutive con squadre diverse

Marcel Desailly dopo il primo trionfo con il Marsiglia
Marcel Desailly dopo il primo trionfo con il Marsiglia©Getty Images

UEFA Champions League
Marcel Desailly (Marsiglia 1993, Milan 1994)
Paulo Sousa (Juventus 1996, Borussia Dortmund 1997)
Samuel Eto'o (Barcellona 2009, Inter 2010)

UEFA Europa League
Radamel Falcao (Porto 2011, Atlético Madrid 2012)

Coppa UEFA femminile/UEFA Women's Champions League
Fatmire Bajramaj (Duisburg 2009, Turbine Potsdam 2010)

In alto