Mkhitaryan sceglie l'Arsenal

Henrikh Mkhitaryan si è trasferito all'Arsenal dal Manchester United nello scambio di mercato con Alexis Sánchez, approdando in quella che aveva definito a inizio carriera la sua "squadra preferita".

©AFP/Getty Images

L'Arsenal si aspetta grandi cose da Henrikh Mkhitaryan dopo il suo trasferimento definitivo dal Manchester United. L'esterno armeno approda in quella che lui stesso aveva definito la "mia squadra preferita", mentre nell'affare Alexis Sánchez passa ai Red Devils.

Mkhitaryan è stato acquistato dai Gunners dopo aver collezionato 63 presenze e segnato 13 gol in tutte le competizioni con lo United, compresa la seconda rete nella finale della UEFA Europa League 2017 vinta 2-0 dallo United contro l'Ajax a Stoccolma. Il 29enne ha inoltre sollevato altri due trofei nella scorsa stagione, Coppa di Lega inglese 2016/17 FA Community Shield 2016.

Mkhitaryan nella finale 2017 di Europa League
Mkhitaryan nella finale 2017 di Europa League©Getty Images

"La mia squadra preferita è l'Arsenal", aveva dichiarato quando militava nella squadra della sua città, il Pyunik, tra il 2006 e il 2009. "Ammiro il loro stile di gioco offensivo. Inoltre, Arsène Wenger dà molta fiducia ai giovani e cerca allo stesso tempo i risultati. Mi piacerebbe giocare lì anche a me un giorno".

Mkhitaryan cercherà di aiutare i Gunners a sollevare al cielo il primo titolo europeo sotto Wenger, con il club londinese che affronterà gli svedesi dell'Östersund ai sedicesimi di UEFA Europa League a febbraio.

Dal momento che Sánchez non ha disputato la UEFA Champions League in questa stagione, può essere registrato per la fase a eliminazione diretta. Ecco i passaggi del regolamento del torneoche lo certificano. 

  • Henrikh Mkhitaryan può disputare la UEFA Europa League con l'Arsenal?

Sì. Dal momento che non ha disputato il torneo con il Manchester United in questa stagione, può essere registrato per la fase a eliminazione diretta. Ecco i passaggi del regolamento del torneo che lo certificano.

  • 43.01 A cominciare dalle partite degli ottavi di finale, un club può registrare un massimo di tre nuovi calciatori idonei a giocare le rimanenti partite della competizione in corso. La registrazione deve essere completata al massimo entro il 1° febbraio 2018 (24.00CET). Tale scadenza non può essere estesa.
  • 43.02 Un calciatore della sopracitata lista dei tre che è stato schierato in una partita di una fase a gironi di una competizione UEFA per club con la maglia di un’altra squadra nell’attuale stagione, può essere eccezionalmente registrato a condizione che il giocatore non sia stato schierato: A) nella stessa competizione da un altro club; oppure B) da un altro club che gioca attualmente nella stessa competizione.
In alto