Lazio e Arsenal tra le cinque già qualificate

La Dynamo Kiev è stata la prima squadra a staccare il biglietto per i sedicesimi di finale di UEFA Europa League, seguita a ruota da Lazio, Arsenal, Zenit e FCSB. Qualifiaczione rimandata per Milan e Atalanta; Everton eliminato.

©AFP/Getty Images

FedEx Performance Zone

Tutti i risultati di giovedì

Gruppo A: Maccabi Tel-Aviv 0-1 Astana, Slavia Praha 0-2 Villarreal
Gruppo B: Young Boys 0-1 Dynamo Kyiv, Partizan 2-0 Skënderbeu
Gruppo C: İstanbul Başakşehir 1-1 Hoffenheim, Ludogorets 1-1 Braga
Gruppo D: Rijeka 1-4 Austria Wien, AEK Athens 0-0 AC Milan
Gruppo E: Apollon Limassol 1-1 Atalanta, Lyon 3-0 Everton
Gruppo F: København 3-0 Zlín, Lokomotiv Moskva 1-2 Sheriff
Gruppo G: FCSB 1-1 Hapoel Beer-Sheva, Viktoria Plzeň 4-1 Lugano
Gruppo H: Arsenal 0-0 Crvena zvezda, Köln 5-2 BATE
Gruppo I: Vitória SC 1-0 Marseille, Salzburg 0-0 Konyaspor
Gruppo J: Athletic Club 1-0 Östersund, Hertha Berlin 2-0 Zorya Luhansk
Gruppo K: Vitesse 0-2 Zulte Waregem, Lazio 1-0 Nice
Gruppo L: Real Sociedad 3-0 Vardar, Rosenborg 1-1 Zenit

La DYnamo Kiev è la prima squadra a festeggiare l'accesso ai sedicesimi di finale grazie al successo 1-0 sullo Young Boys nel Gruppo B, mentre Milan e Atalanta pareggiano in trasferta e devono rimandare l'appuntamento con la qualificazione. La prima squadra a salutare il torneo è invece l'Everton, battuto 3-0 dal Lione e matematicamente eliminato. Lazio, Arsenal, Zenit e FCSB staccano il pass-qualificazione nelle gare delle 21.05, che certificano inoltre l'addio alla competizione del Maccabi Tel-Aviv e del Vardar

In alto