La storia finora: Manchester United

Il Manchester United ha avuto una stagione singhiozzante, ma è riuscito a raggiungere la finale a Stoccolma e ora si appresta all'ultima prova.

©AFP/Getty Images

Storia della stagione
Lo United ha iniziato il cammino in Europa contro il Feyenoord, vincitore del campionato in Olanda, e lo concluderà contro l'Ajax, secondo classificato. Dopo la sconfitta per 1-0 a Rotterdam ha avuto parecchie difficoltà in trasferta, con appena tre vittorie in sette incontri. La sua salvezza, però, è stata l'Old Trafford, dove ha conquistato sei successi su sette. In generale, le prestazioni della squadra sono state forse poco spettacolari ma molto concrete.

Risultati in questa edizione: G14 V9 P3 S2 GF23 GS8

Momento decisivo
Lo United è stato surclassato per la maggior parte della semifinale di ritorno contro il Celta Vigo (12esima partita in 41 giorni) ed è rimasto appeso a un filo sino alla fine, ma ha ringraziato Marcus Rashford per il gol su punizione che aveva deciso l'andata in Spagna. Tirando le somme, è stato proprio il pezzo di bravura del giovane di Manchester a portare la sua squadra a Stoccolma.

Mkhitaryan segna contro il St-Étienne
Mkhitaryan segna contro il St-Étienne

Giocatore chiave
Henrikh Mkhitaryan ha giocato in Europa solo dalla quarta, ma da allora è diventato titolare fisso. In 743 minuti di Europa League, il 28enne nazionale armeno ha segnato cinque gol, tra cui quelli importanti nella fase a eliminazione diretta contro St-Étienne (1-0), Rostov (1-1) e Anderlecht (1-1).

L'allenatore
José Mourinho non ha certo bisogno di presentazioni. Vincitore della Coppa UEFA con il Porto nel 2003, il tecnico lusitano è stato pragmatico come sempre alla prima stagione sulla panchina dello United e non ha sminuito l'importanza del torneo. Al contrario, ha definito la semifinale di ritorno contro il Celta "la partita più importante nella nostra storia", quindi aumenterà ulteriormente la pressione sui suoi giocatori in vista della finale.

Guarda: il cammino dello United in finale
Guarda: il cammino dello United in finale

Perché potrebbe essere l'anno del Manchester
Per Mourinho. Lo United ha giocato a fasi alterne in questa stagione, ma il tecnico sembra aver puntato tutto sul 24 maggio. L'ex allenatore dell'Inter sa come mettere in atto un piano e il suo ruolino di 11 vittorie in 13 finali fa ben sperare.

Perché lo United potrebbe rimandare il discorso di un anno
In entrambe le estremità del campo, i Red Devils saranno privi di giocatori importanti, come il centrale Eric Bailly (squalificato) e soprattutto Zlatan Ibrahimović (infortunato). Sostituirli non sarà facile.

Il cammino verso la finale

Turno Partita (fare clic sui link per gli highlights)  
Fase a gironi Feyenoord - Man. United 1-0 S
Fase a gironi Man. United - Zorya 1-0 V
Fase a gironi Man. United - Fenerbahçe 4-1 V
Fase a gironi Fenerbahçe - Man. United 2-1 S
Fase a gironi Man. United - Feyenoord 4-0 V
Fase a gironi Zorya - Man. United 0-2 V
Sedicesimi Man. United - St-Étienne 3-0 V
Sedicesimi St-Étienne - Man. United 0-1 (tot.: 0-4) V
Ottavi Rostov - Man. United 1-1 P
Ottavi Man. United - Rostov 1-0 (tot.: 2-1) V
Quarti Anderlecht - Man. United 1-1 P
Quarti Man. United - Anderlecht, 2-1 dts (tot.: 3-2) V
Semifinali Celta - Man. United 0-1 V
Semifinali Man. United - Celta 1-1  P

In alto