Ajax a valanga, Man Utd da applausi

I Lancieri battono 5-1 l'Heerenveen e restano a un punto dalla capolista Feyenoord, mentre la squadra di José Mourinho batte 2-0 il Chelsea primo in Premier League. Successi anche per Celta Vigo, Genk e Anderlecht.

©Getty Images

SCHALKE 04-AJAX

Darmstadt-Schalke 04 2-1 (Vrancic 11’, Gondorf 90'+3'; Coke 75’)
Lo Schalke 04 cade nel finale, con gli uomini di Markus Weinzierl che incassano la terza sconfitta nelle ultime quattro partite - in tutte le competizioni - a causa di un gol in pieno recupero del Darmstadt fanalino di coda della Bundesliga. I Die Königsblauen sembrano in grado di strappare almeno un punto dal Jonathan-Heimes-Stadion am Böllenfalltor quando Coke segna il suo primo gol per il club al 75’; Thilo Kehrer è però espulso poco dopo e i padroni di casa si impongono allo scadere.  

Ajax-Heerenveen 5-1 (Viergever 24’, De Ligt 32’, Klaassen 42’, Dolberg 68’ su rig., Neres 83’; Ghoochanneijhad 8’)
L’Ajax porta il suo bottino a 14 gol nelle ultime tre partite di Eredivisie, con i Lancieri che battono con stile l’Heerenveen malgrado gli ospiti passino in vantaggio dopo appena otto minuti. Davy Klaassen, dopo la doppietta contro lo Schalke 04, segna un altro gol mentre Kasper Dolberg firma il 14esimo centro nel campionato olandese: la squadra di Amsterdam resta a un punto dalla capolista Feyenoord.

GENK-CELTA VIGO

Granada-Celta Vigo 0-3 (Jozabed 23’, Díaz 73’, Beauvue 76’)
Il Celta si affida ampiamente al turn-over e “regala” - si fa per dire - a Tony Adams un avvio da incubo come tecnico del Granada: la squadra di Eduardo Berizzo torna a vincere dopo due sconfitte consecutive nella Liga. La punizione di Marcelo Díaz, che firma il raddoppio, è il più bello dei tre gol: il centrocampista segna il primo gol in campionato con la squadra galiziana.  

Kortrijk-Genk 0-3 (Malinovskiy 34’, Colley 66’, Kumordzi 77’)
Il Genk reagisce dopo la sconfitta contro il Celta di giovedì e ottiene la terza vittoria in tre partite nel Gruppo B dei playoff di UEFA Europa League in Belgio. Bennard Kumordzi mette al sicuro il risultato con il primo gol da maggio 2014.  

MANCHESTER UNITED-ANDERLECHT

Manchester United-Chelsea 2-0 (Rashford 7’, Herrera 49’)
José Mourinho ottiene una grande vittoria contro la sua ex squadra, il Chelsea capolista della Premier League, e il Manchester United si riporta al quinto posto in classifica. Marcus Rashford sfrutta il grande assist di Ander Herrera e porta subito in vantaggio i Red Devils, poi a inizio secondo tempo è il nazionale spagnolo a firmare il raddoppio dei padroni di casa, festeggiando il primo gol stagionale in campionato. Zlatan Ibrahimović, partito dalla panchina, entra per i dieci minuti finali.  

Oostende-Anderlecht 0-1 (Hanni 48')
Una sorta di déjà vu per Sofiane Hanni, visto che il centrocampista offensivo mette il timbro sulla vittoria di misura dell’Anderlecht segnando il primo gol dal 19 febbraio: anche in quell’occasione aveva trovato la rete in trasferta contro l’Oostende. Il successo porta la squadra di Bruxelles a +7 sul Club Brugge nei playoff per il titolo: la squadra di Michel Preud'homme sarà impegnata lunedì sul campo dello Zulte Waregem. 

BEŞIKTAŞ-LIONE

Bastia-Lione sospesa 
Con il risultato fermo sullo 0-0, la sfida in trasferta del Lione contro il Bastia viene interrotta all’intervallo per problemi di ordine pubblico. 

Non impegnato: Beşiktaş

In alto