La squadra della settimana di Europa League

La squadra della settimana di UEFA Europa League è composta da giocatori di dieci club diversi, di cui due hanno firmato una tripletta: di' la tua su @EuropaLeague utilizzando l'hashtag #UEL.

Di' la tua su @EuropaLeague utilizzando l'hashtag #UEL

Portiere: Andre Onana (Ajax)
L'estremo difensore del Camerun ha tenuto a bada il Legia, concludendo la quinta partita senza subire gol fra tutte le competizioni.

Difensore: Timofei Kalachev (Rostov)
Roccioso in difesa, Kalachev ha anche servito il cross per il gol del raddoppio di Dmitri Poloz.

Difensore: Numan Çürüksu (Osmanlıspor)
Il capitano ha dato l'esempio e ha permesso alla sua squadra di chiudere a reti bianche la gara di andata in casa dell'Olympiacos.

Difensore: Benedikt Höwedes (Schalke)
Ha concluso la quarta gara consecutiva senza subire gol in UEFA Europa League e ha ispirato il 2-0 di Max Meyer in casa del PAOK.

Centrocampista: Lucas Tousart (Lione)
Ha segnato il suo primo gol con i transalpini, per il momentaneo 3-0 in casa dell'AZ.

Centrocampista: Federico Bernardeschi (Fiorentina)
Con uno splendido calcio di punizione, ha suggellato un utile 1-0 sul campo del Mönchengladbach nel giorno del suo compleanno.

Centrocampista: Danijel Milicevic (Gent)
Il regista ha ispirato la rete dell'1-0 contro il Tottenham ed è andato due volte vicino al gol personale.

Centrocampista: Frank Acheampong (Anderlecht)
Acheampong ha segnato due gol nei primi 31 minuti, regalando all'Anderlecht un cospicuo vantaggio per il ritorno contro lo Zenit.

Attaccante: Edin Džeko (Roma)
Grazie alla tripletta contro il Villarreal, il romanista è diventato il capocannoniere dell'edizione 2016/17 con otto gol.

Attaccante: Zlatan Ibrahimović (Manchester United)
Ibrahimović ha messo a segno la prima tripletta con il Manchester United, arrivando a ben 17 reti in 14 gare contro il St-Étienne.

Attaccante: Alexandre Lacazette (Lyon)
Il No10 del Lione ha firmato una doppietta, raggiungendo le 13 marcature nelle ultime 12 partite.

In alto