Il sito ufficiale del calcio europeo

Tutto facile per le tedesche

Pubblicato: Venerdì, 1 ottobre 2004, 0.13CET
Riepilogo 1: Tutto facile per FC Schalke 04, VfB Suttgart e TSV Alemannia Aachen.
 
Pubblicato: Venerdì, 1 ottobre 2004, 0.13CET

Tutto facile per le tedesche

Riepilogo 1: Tutto facile per FC Schalke 04, VfB Suttgart e TSV Alemannia Aachen.

Tutto facile per le tedesche in questo primo turno ad eliminazione diretta di Coppa UEFA. FC Schalke 04, VfB Suttgart e TSV Alemannia Aachen hanno sfruttato a pieno i netti vantaggi conquistati all’andata e accedono alla fase a gironi.

Tripletta di Hanke
Lo Schalke, nella competizione per il secondo anno di fila come vincitore della Coppa UEFA Intertoto, si è imposto stasera in Lettonia 4-0 contro l’FHK Liepajas Metalurgs, bissando in pratica il 4-0 dell’andata. Il Metalurgs nell’ultima partita di campionato aveva battuto in casa l’FK Auda 10-1 e sperava forse in qualcosa di meglio. Ma Ebbe Sand va in gol per lo Schalke proprio allo scadere del primo tempo. Nella ripresa, Mike Hanke, subentrato allo stesso Sand, realizza ben tre reti (69’, 75’ e 90’). Il sorteggio martedì.

Ancora Germania
Anche lo Stoccarda si impone 4-0, confermando il 3-1 con cui aveva battuto all’andata gli ungheresi dell'Újpesti TE. Andreas Hinkel porta in vantaggio lo Stoccarda al 14’, poi Cacau, Horst Heldt e ancora Cacau in rapidissima successione a cavallo del 60’. L’Aachen, finalista di Coppa di Germania nella scorsa stagione, pareggia in casa 0-0 contro l’FH Hafnarfjördur, ma basta e avanza il 5-1 con cui si era imposto in Islanda due settimane fa nel suo esordio assoluto nella storia delle competizioni europee.

Successo del Sochaux
FC Sochaux-Montbéliard e SC Heerenveen fanno addirittura meglio, come punteggio, di Schalke e Stoccarda, vincendo i rispettivi incontri per 5-0. Il Sochaux aveva già vinto in Norvegia 4-0 contro lo Stabæk IF. Stasera la squadra norvegese, con in panchina il nuovo tecnico Pål Berg, è stata battuta dalle reti del sostituto Ilan (2) e di Santos, Jaouad Zairi e Jérémy Mathieu.

PAOK eliminato
L’Heerenveen passa il turno giocando solo una partita, in casa, contro il Maccabi Petach-Tikva FC, dopo l’annullamento della gara di andata. Di Arnold Bruggink, Mika Väyrynen, Petter Hansson, Victor Sikora e del sostituto Stefan Selakovic le reti del 5-0 finale. Sempre in Olanda, qualificazione anche per l’AZ 67 Alkmaar contro i greci del PAOK FC. Dopo la vittoria 2-3 in Grecia dell’andata, le cose si mettono subito male per l’AZ per il gol nelle prime battute di Dimitrios Salpingidis. Ma il pareggio immediato di Michael Buskermolen e poi il vantaggio di Joris Mathijsen al 71’ garantiscono la qualificazione alla squadra olandese.

Maccabi Haifa eliminato
La serataccia delle squadre israeliane continua in Ucraina dove il Maccabi Haifa FC, forte dell’1-0 dell’andata, perde 2-0 contro l’FC Dnipro Dnipropetrovsk. Di Dmytro Mykhaylenko al 30’ e Andriy Rusol al 77’ i gol ucraini.

Punteggi identici
Partita in bilico anche in Turchia, dove Ibrahim Üzülmez segna il gol qualificazione al 45’ per il Besiktas JK contro i norvegesi dell’FK Bodø/Glimt (1-1 all’andata). In uno scenario identico, Jacek Dembinski segna al 45’ il gol che permette al KS Amica Wronki di superare l’FK Ventspils dopo l’1-1 dell’andata in Lettonia.

Hearts qualificato
Tante reti in casa dell’SC Braga e dell’SK Sigma Olomouc, ma la qualificazione va ai rispettivi ospiti, Hearts of Midlothian FC e Real Zaragoza, che sfruttano le vittorie dell’andata. I portoghesi del Braga, sconfitti in Scozia 3-1, non vanno oltre il 2-2. In vantaggio con João Tomás, si fanno raggiungere e superare dall’attaccante Mark de Vries, rimessosi appena in tempo da un infortunio a un piede, per poi pareggiare con Jaime Júnior nel finale.

Vittoria sofferta per il Saragozza
Il Saragozza si complica la vita ma alla fine si qualifica. Dopo la vittoria 1-0 dell’andata, questa sera, in Repubblica ceca, gli spagnoli perdono 2-0 al 52’ per le reti di Martin Hudec, all’inizio, e David Kobylík (rigore). Ma al 78’ Fernando Soriano riporta in vantaggio la squadra spagnola per il calcolo delle reti segnate in trasferta. Poco dopo il Saragozza beneficia anche di un’autorete di Hudec e a 5’ dalla fine Javi segna il 3-2 finale.

 
Ultimo aggiornamento: 30/09/04 23.15CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=241848.html#tutto+facile+tedesche