Andersson ambasciatore della finale di Stoccolma

L'ex difensore di Bayern Monaco, Barcellona e Svezia, è stato nominato ambasciatore ufficiale della finale di UEFA Europa League del 2016/17 a Solna.

Patrik Andersson con il Bayern nel 2001
Patrik Andersson con il Bayern nel 2001 ©Getty Images

Patrik Andersson, vincitore della UEFA Champions League 2001 con il Bayern Monaco, è stato nominato ambasciatore ufficiale della finale di UEFA Europa League 2016/17 a Solna.

Nato a Borgeby, a 500 km dalla capitale svedese, Andersson è cresciuto nel Malmö ma conosce bene Stoccolma perché vi ha giocato più volte con la nazionale, con cui ha collezionato 96 presenze e quattro gol dal 1992 al 2002.

Andersson, 45 anni, ha giocato due Coppe del Mondo FIFA e due Campionati Europei UEFA con la nazionale svedese ma è più famoso per le sue imprese a livello di club con Borussia Mönchengladbach, Bayern e Barcellona.

In due stagioni a Monaco, ha vinto altrettanti campionati, una Coppa di Germania (che si somma all'altra vinta con il 'Gladbach) e la UEFA Champions League 2000/01. Si è ritirato nel 2005 dopo aver conquistato il suo primo titolo svedese con il Malmö.

Venerdì 26 agosto alle 13:00(CET), Andersson parteciperà al sorteggio della fase a gironi di UEFA Europa League insieme all'ex portiere Andrés Palop, due volte vincitore della Coppa UEFA con il Siviglia.

In alto