Tutto sugli spareggi di Europa League

Il West Ham contro la squadra che li ha eliminati l'anno scorso, mentre il PAOK ha stabilito un nuovo record; questi sono solo alcuni spunti interessanti delle 22 sfide degli spareggi di UEFA Europa League, come vi racconta UEFA.com.

L'Astra ha completato un'incredibile rimonta contro il West Ham nel 2015/16
L'Astra ha completato un'incredibile rimonta contro il West Ham nel 2015/16 ©Getty Images

Astra Giurgiu (ROU) - West Ham United (ENG)
La formazione rumena ha eliminato l'anno scorso il West Ham al terzo turno preliminare di UEFA Europa League dopo aver vinto il ritorno in casa per 2-1 e pareggiato l'andata 2-2 in trasferta. All'andata l'Astra ha acciuffato il pareggio all'Upton Park del West Ham dopo essere stato sotto per 2-0, mentre nel ritorno il capitano Constantin Budescu ha segnato la doppietta che ha qualificato i rumeni.

Austria Wien (AUT) - Rosenborg (NOR)
Le due squadre si sono affrontate nel primo turno di Coppa UEFA 1993/94, e l'Austria ha avuto la meglio in un doppio confronto ricco di emozioni. Dopo il 3-1 dell'andata in Norvegia, gli austriaci infatti hanno ribaltato il risultato in casa vincendo 4-1 e passando il turno con un complessivo 5-4. A nove minuti dalla fine è stato Walter Kogler a segnare il gol decisivo all'Austria Arena di Vienna.

Slavia Praha (CZE) - Anderlecht (BEL)
L'Anderlecht ha vinto senza troppe difficoltà contro lo Slavia nella sfida del terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League 2005/06. I belgi infatti quella volta si sono imposti 2-1 in casa e 2-0 in trasferta. Mbo Mpenza ha segnato in entrambe le gare.

Dinamo Tbilisi (GEO) - PAOK (GRE)
Il PAOK è al suo settimo spareggio (un record per la competizione). Il loro bilancio fino a ora è di: V4 S2; la Dinamo dal canto suo ha perso complessivamente 8-0 col Tottenham negli spareggi del 2013/14, e due anni prima è stato battuto complessivamente per 2-1 dall'AEK Athens. La Dinamo potrebbe diventare la prima squadra della Georgia a esordire nella fase a gironi.

Gent (BEL) - Shkëndija (MKD)
Per lo Shkëndija è appena l'ottavo doppio confronto europeo, e per la prima volta quest'anno hanno vinto una sfida tra andata e ritorno (hanno cominciato il loro cammino europeo al primo turno di qualificazione). Lo Shkëndija potrebbe diventare la prima squadra della ERJ Macedonia a raggiungere la fase a gironi.

Arouca (POR) - Olympiacos (GRE)
Questo è appena il secondo doppio confronto dell'Arouca in competizioni UEFA, e i portoghesi non hanno ancora vinto – hanno pareggiato 1-1 in casa dell'Heracles Almelo nel terzo turno di qualificazione, passando in virtù del pareggio per 0-0 in casa. Dall'altra parte, questa è la prima volta in sei anni che l'Olympiacos non ha raggiunto la fase a gironi di UEFA Champions League – e appena la terza dal 1997/98.

In alto